fbpx
HomeMotoriMotoGpEspargaro e Aprilia puntano...

Espargaro e Aprilia puntano al podio dopo Portimao

Con il sesto posto di Portimao, Aleix Espargaro ha raggiunto un traguardo importante nella storia dell’Aprilia. È secondo miglior piazzamento mai raggiunto dalla casa veneta in MotoGP, dopo l’altro sesto posto di Andrea Iannone a Phillip Island nel 2019. Un traguardo storico, che rende l’idea di quanto sia cresciuta la RS-GP. Ma non basta. Al termine della gara di Portimao, Aleix non ha nascosto la frustrazione per una domenica che, secondo lui, poteva andare meglio. Perché il loro obiettivo è chiaro: da Jerez in poi, si punterà al podio!


Ancora Quartararo! El “Diablo” trionfa anche sui saliscendi portoghesi


Espargaro e Aprilia, com’è andata a Portimao?

Come ha raccontato lo stesso Espargaro, il warmup prometteva molto bene per lui e per l’Aprilia. Con un passo sull’1’39”, ottenuto con gomme usate, il catalano pregustava uno dei tre gradini più ambiti da un pilota. Ma le cose in gara sono andate diversamente. Con una temperatura dell’asfalto superiore ai 40 gradi, la più alta di tutto il weekend, la ruota posteriore ha cominciato a scivolare, facendo perdere tempo al talento di Granollers. Ciò ha influito negativamente sul passo gara, con il numero 41 che faceva fatica a reggere il ritmo indiavolato dei primi. Le cose sono migliorate nel finale, con una gomma posteriore usurata che, paradossalmente, ha dato maggiore equilibrio alla RS-GP. Negli ultimi giri ha avvicinato Brad Binder, quinto con la sua KTM, ma Espargaro ha ammesso che il sudafricano andava troppo forte, e che aveva difficoltà a seguirlo. Alla bandiera a scacchi, Aleix ha concluso sesto, a otto secondi e mezzo. Il distacco è assai maggiore rispetto al Qatar, ma molto inferiore rispetto a quanto subito qui lo scorso anno. Guardando il bicchiere mezzo pieno, l’Aprilia si è avvicinata alle moto top. Ma manca ancora qualcosa per essere lì a giocarsela.

Orgoglio e frustrazione

Alle interviste di Crash.net, Espargaro è un misto di emozioni. “Sinceramente, dopo il warm-up ero abbastanza certo di poter lottare“, ha detto il 32enne, “ma non avevo grip perché la temperatura dell’asfalto era 20 gradi più alta che nel warm-up e in qualifica, e pattinavo molto. Comunque, sono contento della performance generale. Siamo molto veloci, e portare l’Aprilia tra i primi 6 è una cosa importante, ma penso che a Jerez possiamo essere anche più vicini. Quindi penso che, passo dopo passo, quest’anno finiremo sul podio, al 100%. Non dovremo aspettare la prossima stagione. Sono orgoglioso di quanto stiamo facendo“.

Si va dunque in Andalusia, dove il duo veneto-catalano conta di fare ancora meglio. E magari con un osservato speciale come Andrea Dovizioso, che il 12 maggio proverà ancora la RS-GP, e magari si convincerà a sposare la causa di una moto che, a detta di tutti, è cresciuta esponenzialmente. Dalle parti di Noale, ci sperano proprio…

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Balotelli torna in Premier League?: il Newcastle sulle tracce di Super Mario

Mario Balotelli torna in Premier League?.L'indiscrezione è stata lanciata dal tabloid...

Getafe vs Granada: pronostico e possibili formazioni

Due squadre nella metà inferiore della classifica si incontrano nella Liga...

EFL Arsenal vs Liverpool: pronostico e possibili formazioni

Arsenal e Liverpool si ritroveranno all'Emirates Stadium quando giovedì sera si...

-Sassuolo-Cagliari 1-0: Harroui batte il Cagliari

Oggi 19 Gennaio 2022 nello Stadio Mapei alle ore 17:30 si...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

Balotelli torna in Premier League?: il Newcastle sulle tracce di Super Mario

Mario Balotelli torna in Premier League?.L'indiscrezione è stata lanciata dal tabloid britannico Daily Star, secondo il quale l'attaccante italiano, dopo Manchester City e Liverpool, potrebbe vestire la maglia del Newcastle, che pare essersi mosso concretamente presentando un'offerta ufficiale ai turchi dell' Adana Demisporn dove attualmente milita. Balotelli torna...

Getafe vs Granada: pronostico e possibili formazioni

Due squadre nella metà inferiore della classifica si incontrano nella Liga quando il Getafe accoglie il Granada al Coliseum Alfonso Perez giovedì 20 gennaio. L'imbattibilità dei padroni di casa in campionato si è conclusa l'ultima volta e rimangono sull'orlo della zona retrocessione, mentre i visitatori hanno una...

EFL Arsenal vs Liverpool: pronostico e possibili formazioni

Arsenal e Liverpool si ritroveranno all'Emirates Stadium quando giovedì sera si scontreranno per la seconda parte della semifinale di EFL Cup. Dopo un pareggio senza reti nella partita di andata della scorsa settimana, il pareggio è ora ben bilanciato con entrambe le parti in lizza per un...

-Sassuolo-Cagliari 1-0: Harroui batte il Cagliari

Oggi 19 Gennaio 2022 nello Stadio Mapei alle ore 17:30 si è disputata la partita -Sassuolo-Cagliari di Coppa Italia. I primi 45 minuti sono stati appannaggio del Sassuolo che in avvio sono stati pericolosi con Scamacca e Dalber, e al 18 minuto arriva la prima rete...

Frattura al polso per Gardner: il pilota è stato operato

Remy Gardner, campione 2021 di Moto2, durante un'allenamento di motocross, ha rimediato una frattura al polso che ha risolto con un'operazione. L'australiano conta di essere presente ai test pre stagionali che si terranno a Sepang, Malesia il 5-6 febbraio. Il 23enne esordirà quest'anno in MotoGP con il...

McLaren, Brown: “Alcune squadre cercano di vincere con gli assegni”

Il CEO della McLaren, Zak Brown, ha fortemente contestato la richiesta di aumento da parte di alcuni team per disputare le gare sprint nel 2022. McLaren: Brown ha ragione? Nella stagione 2021, le gare sprint sono entrate nel mondo della Formula Uno con tre appuntamenti: Silverstone, Monza e Interlagos....

Andretti: “Hamilton non può parlare di sfortuna”

Mario Andretti ha parlato di Lewis Hamilton per RacingNews365. Il campione del mondo 1978 si è poi soffermato sul finale di stagione ad Abu Dhabi. Andretti-Hamilton: l'inglese può appellarsi alla sfortuna? Il finale di stagione di Formula Uno è destinato a restare nella storia come l'episodio più chiacchierato della...

Milan-Juventus: probabili formazioni e dove vederla

Milan-Juve è in programma per domenica 23 gennaio 2021. La gara sarà valida per la 23a giornata del campionato di Serie A. Il calcio d'inizio è previsto per le ore 20:45 direttamente dallo stadio "San Siro" di Milano. La Juventus va avanti in Coppa Italia, cade la Sampdoria...

Peugeot 9×8: primo test vero ad Aragon

Peugeot prosegue lo sviluppo della 9x8, con il primo test vero al Motorland Aragon. Sul tracciato spagnolo la casa di Velizy ha schierato una prima evoluzione della sua Hypercar, che presenta numerose modifiche rispetto al modello presentato ufficialmente lo scorso luglio. Al momento i tecnici del Leone...

Lazio vs Atalanta: in tv e formazioni

La 23esima giornata del campionato di Serie è alle porte. Una delle partite in programma è Lazio vs Atalanta che si giocherà sabato 22 gennaio alle 20.45 allo stadio Olimpico. La gara verrà trasmessa in diretta sui canali DAZN. Come si presentano le due squadre? Immobile regala...

Rally Montecarlo 2022: uno sguardo al percorso

Ci siamo. Domani parte l'edizione 2022 del Rally di Montecarlo, e quindi oggi è un buon momento per dare uno sguardo al percorso di gara. Con il "Monte" si apre l'epocale stagione di quest'anno, quella dell'inaugurazione dell'era ibrida. Le vetture sono pronte, ed i piloti anche. Qui...

Gary Crotty: l’uomo della NASCAR diventa giudice FIA

Dalla NASCAR alla FIA: è questa la strada di Gary Crotty, che da quest'anno sarà giudice dei tribunali della Federazione Internazionale. Il giurista americano è il capo dell'ufficio legale della federazione delle stock car, per la quale ricopre il ruolo di Vice Presidente esecutivo. Il suo mandato...