L’ Ax Armani Exance Milano conosce la prima sconfitta stagionale nella terza giornata di Eurolega. Le Scarpette Rosse perdono 86-75, ma deve recitare il mea culpo sprecando un vantaggio di 6 punti al 20′ e pagando un deludente secondo tempo. Malgrado i 18 punti di Sergio Rodriuez, i greci hanno risposto con la classe immensa di Sloukas (17 punti) e l’esperienza di Printezis(16 punti), che gli sono valsi la seconda vittoria consecutiva dopo quella contro i cugini del Panathinaikos.

La partita

I primi venti minuti dei milanesi sono perfetti: Sergio Rodriguez è straripante mettendo a segno ben 15 punti ad intervallo lungo, mentre dall’altra parte non tutto funziona per il verso giusto, tanto da far pensare che il parziale di 42-36 con il quale si va a riposo, possa far pensare ad un successo per l’Armani Milano.

Basket, Serie A: il calendario della stagione 2020/21

Nel terzo periodo, però, cambia tutto. La reazione degli uomini di Georgios Bartzokas è arrembante, trovando in Sloukas e Printezesis gli interpreti principali. Sul fronte opposto, qualcosa non funziona: Rodriguez mette a segno solo 3 punti, mentre l’intraprendenza di Micheal Roll(16 punti) non basta a risollevare le sorti di un roster che solitamente vede in Datome e Shields i suoi uomini migliori.

La sconfitta costa a Milano la testa della classifica, ora occupata dall’Olympiacos e dal Bayern Monaco che ha battuto in contemporanea il Maccabi Tel-Aviv(85-82).

I ragazzi di Ettore Messina saranno di nuovo in campo venerdi contro il Real Madrid per la quarta giornata di Eurolega.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20