Chiesa
BOLOGNA, ITALY - JUNE 16: Federico Chiesa of Italy celebrates after scoring the first goal during the 2019 UEFA U-21 Group A match between Italy and Spain at Renato Dall'Ara stadium on June 16, 2019 in Bologna, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Allo stadio Renato Dall’Ara a Bologna si è disputata la sfida tra Italia e Spagna, match valevole per la prima giornata dell’Europeo under 21. La partita è terminata 3-1. Nel primo tempo, c’è stato dominio spagnolo fino al pareggio dell’Italia, poi dopo gli azzurrini sono saliti in cattedra. Nel secondo tempo l’Italia ha giocato meglio meritando ampiamente la vittoria

COME ARRIVA L’ITALIA

Nell’Ultimo Campionato europeo di calcio Under 21 nel 2017, l’Italia è passata da prima nel girone a discapito di Germania, Danimarca e Repubblica Ceca. Gli azzurrini sono usciti in semifinale proprio contro la Spagna perdendo 3-1, subendo la tripletta del colchoneros Saul

COME ARRIVA LA SPAGNA

Nell’Ultimo Campionato europeo di calcio Under 21 nel 2017, la Spagna è passata da prima nel girone a discapito di Portogallo, Serbia  e Macedonia.  Ha perso in finale contro la Germania 1-0, subendo il gol della sconfitta da Weiser.

Formazioni

ITALIA (4-3-1-2): Meret; Calabresi, Mancini, Bonifazi, Dimarco; Barella, Mandragora, Lo. Pellegrini; Zaniolo; Kean, Chiesa. 

SPAGNA (4-1-4-1): Simon; Martin, Vallejo, Merè, Aguirregabiria; Zubeldia; Oyarzabal, Fabian Ruiz, Soler, Ceballos; Borja Mayoral.​

Primo Tempo

Gol di Ceballos, il pallone è finito sotto il sette

Il match è iniziato subito ad alta intensità. Italia nei primi minuti ha adattato un pressing alto, così da bloccare le idee spagnole.  8’ Gol Spagna. Gol bellissimo delle furie rosse, Ceballos ha tirato a giro dal lato sinistro, il pallone è finito alla spalle di Meret sotto il sette.  Calabresi è stato il primo ammonito del match al decimo minuto. 12’ Ceballos si è scartato tutta la difesa italiana, ha messo il pallone in mezzo, Di Marco ha spazzato salvando una situazione complicata.

Dopo aver suito il gol l’Italia è entrata in bambola, con la Spagna che ha fatto valere il suo solito possesso palla. 21’ Solere ha tirato a giro, Mancini di testa ha deviato in angolo. 23’ Ammonito Vallejo per trattenuta su Moise Kean. Secondo ammonito per l’Italia, Nicolò Zaniolo.  31’ Mandragora ha scoccato il tiro da fuori area, il pallone è finito alto sulla traversa.

34’ Calcio d’angolo per l’Italia, pallone arretrato per Barella che ha messo il pallone in mezzo per Kean, l’attaccante juventino non ha sfruttato l’occasione. 35’ Pareggio Italia. Barella ha fatto un cambio di campo di 40 metri, il pallone è finito sui piedi di Chiesa, che è scattato saltando il proprio marcatore, ha fatto un tiro cross, sorprendendo Unai Simon, con il pallone che è finito in rete. 41’ E’ uscito per infortunio alla testa Zaniolo al suo posto Riccardo Orsolini. 45’ Dimarco ha scoccato il tiro  dalla sinistra, il portiere spagnolo ha bloccato in due tempi.

Secondo Tempo

E’ uscito Ruiz al suo posto Merino. Ammonito Mandragora. 49’ Chiesa ha tirato a giro dalla fascia sinistra, il pallone è uscito di poco. 54’ Giro palla veloce della spagna, il pallone è arrivato a Solere, il centrocampista spagnolo ha scoccato il tiro, trovando un attento Meret che ha messo in angolo. 60’ E’ uscito Kean al suo posto Cutrone. 

Esultanza di Chiesa, al gol contro la Spagna

63’ Gol Italia. Batti e ribatti nell’area spagnola, il pallone è arrivato a Chiesa che in solitaria ha trafitto il portiere spagnolo. 77’ Numero di Ceballos, il centrocampista spagnolo ha messo a sedere il diretto avversario, ma ha sparato il pallone alto. 81’Gol Italia. Rigore battuto da Pellegrini, il centrocampista spagnolo ha spiazzato il portiere. 87’ E’ uscito Bonifazi al suo posto Bastoni. 91’Cross dalla destra della Spagna, Pedraza ha colpito di testa, Meret ha deviato il pallone.

Tabellino e pagelle

ITALIA: Meret 6, Calabresi 5.5, Mancini 6.5, Bonifazi 6.5 (dal 88′ Bastoni s.v.), Dimarco 5.5, Barella 6, Mandragora 5.5, Pellegrini 7, Zaniolo 6 (dal 42′ Orsolini 6), Kean 6 (dal 60′ Cutrone 6.5),Chiesa 8. Allenatore Di Biagio: 6.5

SPAGNA: Simon 5.5, Martin 5, Meré 5.5, Vallejo 6, Aguirregabiria 5.5, Zubeldia 6.5 (dal 67′ Fornals 6.5), Fabian Ruiz 6 (dal 46′ Merino 5.5), Ceballos 7.5, Oyarzabal 5.5 (dal 85′ Mir s.v.), Soler 6, Mayoral 5.5 Allenatore de la Fuente: 5.5RETI: 9′ Ceballos, 36′ Chiesa, 64′ Chiesa, 82′ Pellegrini (rig.)

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.