Il programma completo degli eventi sportivi 2021.

L’epidemia di coronavirus ha avuto effetti devastanti anche per il mondo dello sport. Quest’anno erano in programma diverse competizioni di un certo rilievo che purtroppo sono state annullate e in diversi casi posticipate. Ed è per questo motivo che gli eventi sportivi 2021 saranno copiosi, poiché ai tornei già in programma si aggiungeranno quelli slittati di un anno per tutelare la salute di atleti e addetti ai lavori. In particolare c’è grande attesa per le Olimpiadi di Tokyo e per i campionati europei di calcio.

Purtroppo l’emergenza sanitaria ancora in atto genera tanti interrogativi e incertezze. Ad oggi non è possibile prevedere quale sarà il livello di diffusione del contagio nei prossimi mesi e soprattutto in primavera-estate, dunque gli organizzatori delle varie competizioni dovranno giocoforza adattarsi all’evoluzione della pandemia e alle regole che verranno di volta in volta varate dai governi mondiali.

Per la prima volta in 124 anni di storia abbiamo dovuto assistere al rinvio dei Giochi olimpici. Indubbiamente questo è uno degli eventi sportivi 2021 più attesi, e dopo lo slittamento le nuove date annunciate dall’organizzazione sono quelle che vanno dal 23 luglio all’8 agosto. I Giochi paralimpici invece scatteranno il 24 agosto e termineranno il 5 settembre. Lo spostamento di un anno sta creando non pochi problemi relativi soprattutto all’aumento dei costi. Inoltre si spera che la campagna globale di vaccinazione possa consentire l’apertura degli impianti sportivi al pubblico.

eventi sportivi 2021: Olimpiadi Tokyo
Le Olimpiadi di Tokyo si terranno dal 23 luglio all’8 agosto.

La macchina olimpica è imponente se si pensa che conta almeno 11.000 atleti provenienti da 206 Stati differenti, circa 5.000 funzionari e tecnici, senza dimenticare 20.000 inviati dei media e circa 60.000 volontari. In queste settimane è stato comunicato che la partenza ritardata delle Olimpiadi di Tokyo comporterà un incremento delle spese complessive di 2,8 miliardi di dollari. Finora gli organizzatori hanno ridotto i biglietti gratuiti da distribuire, hanno semplificato la cerimonia di apertura, hanno alleggerito il peso economico di pasti, mascotte e striscioni, ma questa strategia al risparmio ha portato ad un piccolo calo di 280 milioni di dollari di spese.

Il regolamento è stato già in parte modificato per ridurre i rischi di contagio da Covid-19. Gli atleti non dovranno giungere in Giappone con largo anticipo e dovranno ripartire al più presto. Inoltre gli verrà chiesto di non soggiornare per troppo tempo nel villaggio olimpico, di non parlare ad alta voce, di rispettare il distanziamento sociale e di indossare sempre la mascherina quando non saranno in gara o in allenamento. Infine le autorità nipponiche li sottoporranno a test e tamponi ogni 4-5 giorni.

Questa complicata situazione intanto sta avendo un altro effetto negativo. Dagli ultimi sondaggi sembra che i giapponesi abbiano perso entusiasmo verso le Olimpiadi di Tokyo. In molti preferirebbero avere un ulteriore rinvio della competizione o la sua cancellazione definitiva. Il primo ministro Yoshihide Suga però è determinato nel confermare i Giochi olimpici, e non a caso in più di una circostanza ha ribadito che l’evento ci sarà “ad ogni costo”, anche perché economicamente un annullamento sarebbe ancor più disastroso.

I campionati europei di calcio

L’altro grande appuntamento sportivo saltato (almeno temporaneamente) per la pandemia di Covid-19 è Euro 2020. I campionati europei di calcio sono stati rimandati al 2021 anche perché l’UEFA ha ritenuto troppo rischioso far giocare una manifestazione che avrebbe avuto ben 12 sedi ospitanti. Il nuovo programma prevede che la corsa alla Coppa Europa cominci l’11 giugno e termini l’11 luglio 2021.

Euro 2020: ecco le 24 qualificate alla fase finale

È stato confermato il format di partenza, ovvero quello che prevede il coinvolgimento di 12 città differenti nell’ospitare le partite, anche se naturalmente le regole potrebbero cambiare a seconda dell’andamento della curva dei contagi globale. Per il momento l’UEFA non ha accolto la richiesta di alcuni Paesi di spostare tutte le gare in un’unica sede.

eventi sportivi 2021: europei di calcio
Euro 2020 si giocherà dall’11 giugno all’11 luglio.

Dunque, ad oggi è confermato che il match di apertura si disputerà allo Stadio Olimpico di Roma, mentre le semifinali e la finale saranno di scena in Inghilterra, a Wembley. Non vi sono certezze invece sui tifosi. A seconda dell’andamento dell’epidemia e delle decisioni prese dai vari Stati gli organizzatori comunicheranno se le sfide si terranno ancora a porte chiuse, oppure se gli impianti sportivi potranno essere aperti per tutti o con capienza ridotta.

Vediamo a questo punto qual è il calendario completo degli eventi sportivi 2021.

Eventi sportivi 2021: le date di tutte le competizioni

Naturalmente nel programma degli eventi sportivi 2021 non ci sono soltanto le Olimpiadi di Tokyo e gli europei di calcio. Anzi, siccome anche altri tornei sono stati rinviati per l’emergenza sanitaria, il calendario sarà piuttosto fitto di impegni e appuntamenti.

Tutti gli appuntamenti sportivi del 2021.

Gennaio

  • ATP e WTA Tennis Open (5 gennaio)
  • Arti marziali – UFC257 (23 gennaio)
  • Biliardo – Masters snooker (10-17 gennaio)

Febbraio

  • Football americano – Super Bowl (7 febbraio)
  • Tennis – Australian Open (8-21 febbraio)

Marzo

  • Inizio stagione 2021 di Formula 1 (23 marzo)

Aprile

  • Masters Golf (5-11 aprile)
  • Biliardo – World Snooker Championship (17 aprile-3 maggio)

Maggio

  • Basket – Inizio playoff NBA (22 maggio)
  • Tennis – French Open (23 maggio-6 giugno)
  • Calcio – Finale di Europa League (26 maggio)
  • Calcio – Finale di Champions League (29 maggio)

Giugno

  • Calcio – Euro 2020 (11 giugno – 11 luglio)
  • Calcio – Copa America 2020 (11 giugno – 10 luglio)
  • Golf US Open (17-20 giugno)
  • Ciclismo – Tour de France (26 giugno – 18 luglio)
  • Tennis – Wimbledon (29 giugno-12 luglio)

Luglio

  • Giochi olimpici di Tokyo 2020 (23 luglio – 8 agosto)

Agosto

  • Tennis US Open (30 agosto-12 settembre)
  • Giochi Paralimpici di Tokyo 2020 (24 agosto – 5 settembre)

Settembre

  • Golf Ryder Cup (24-26 settembre)

Ottobre

  • Rugby League World Cup (23 ottobre-27 novembre)

Novembre

  • Biliardo – UK Snooker Championship (27 novembre-5 dicembre)

Dicembre

  • Campionato mondiale di pallamano femminile (2-19 dicembre)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20