F1 mercato piloti

La F1 sta per entrare nel vivo anche per quanto riguarda il mercato piloti. Sono tante le scuderie che non hanno confermato la line-up in vista della stagione 2022. Una su tutte la Mercedes che continua a riflettere sul futuro di Valtteri Bottas.

Gp Portogallo: anteprima e orari tv

F1: il mercato piloti porterà Russell in Mercedes?

Non è certamente un mistero che la Mercedes stia monitorando George Russell. Lo scontro con Bottas durante il gran premio di Imola ha messo in luce l’incompleta maturità del pilota britannico. Russell resta comunque una guida valida e di grande talento. Toto Wolff ha voluto puntare su di lui in occasione del gran premio del Bahrain 2020, ottenendo risposte positive. L’unico ostacolo per vestire Russell di nero è rappresentato da Bottas. Il finlandese, vedrà scadere il suo contratto con il team al termine della stagione 2021. Le sue prestazioni sono sempre valse la riconferma ma questa volta potrebbe essere il pilota a rinunciare al rinnovo e al mondo della F1. Discorso diverso per Hamilton che utilizzerà l’opzione di rinnovo per un’altra stagione con Mercedes.

Verstappen: “Il 2022 sarà impegnativo”

Situazione da monitorare anche in casa Red Bull. Verstappen ha un contratto fino al 2023 mentre Perez potrebbe essere licenziato in caso di risultati deludenti. Il rinnovo del messicano sarà dunque deciso nel corso della stagione. In caso di addio, non sarebbe da escludere la seconda promozione in Red Bull per il francese Pierre Gasly, attualmente in Alpha Tauri con Yuki Tsunoda. Alpha Tauri che in caso di addio da parte del vincitore di Monza 2020, potrebbe rilanciare Alexander Albon. La Ferrari invece continuerà con i suoi due piloti. Stesso discorso per Aston Martin, McLaren, Haas e molto probabilmente anche per Alpine. Il team dell’Alfa Romeo invece dovrà aspettare la decisione di Raikonnen. L’ex campione del mondo potrebbe infatti decidere di dire addio alla Formula Uno. La scuderia dovrà valutare anche il futuro di Antonio Giovinazzi. Latifi sembra essere destinato alla riconferma per un’ultima stagione in Williams. Resta da monitorare la situazione di Russell che al termine della stagione, vedrà terminare il suo contratto con lo storico team britannico.

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20