Ferrari

La Ferrari realizzerà uno stabilimento per la Haas a Maranello. Il tutto dovuto alle limitazioni del budget cap che costringerà la scuderia italiana a ridurre il numero di personale. Personale che si trasferirà nel nuovo stabilimento che nascerà per il team americano della Haas. Un traguardo che certifica l’ottimo rapporto tra i due team, motivato anche dal passaggio di Simone Resta dalla Ferrari alla Haas in un ruolo ancora da definire.

Ferrari: i team lavoreranno insieme?

La città sarà sempre Maranello ma i due stabilimenti saranno divisi. La Ferrari avrà un suo quartier generale così come la scuderia americana. Lo stabilimento vedrà luce nei pressi del garage del team italiano.

L’annuncio è stato dato dal team principal della Ferrari Mattia Binotto. I rapporti tra i due team sono ottimi: la scuderia americana da anni, acquista stabilmente il motore Ferrrari e l’arrivo di Mick Schumacher ha contribuito a rafforzare il rapporto lavorativo tra i due team.

Le parole di Binotto

Queste le parole del team principal della Ferrari: “Alcuni dei nostri collaboratori si uniranno al loro team e penso che questa sia una grande opportunità per loro perché in questo modo si rafforzerà la loro organizzazione tecnica“.

Sul perché di questa decisione: “E’ stata necessaria. Siamo costretti a ridurre il numero del personale a causa del budget cap. La Haas rimane un team indipendente dalla Ferrari. Non ci sarà alcun scambio di informazioni al di là da quanto previsto dal regolamento“.

Binotto ha concluso parlando del personale in esubero: “Se posso e devo ridurre la mia organizzazione, sono certamente più felice di sapere che questi ragazzi si uniranno al team Haas e lo andranno a rafforzare invece di essere semplicemente messi sul mercato e resi disponibili per altre squadre. Questo è il modo in cui concepiamo le collaborazioni“.

Leggi anche: F1: la FIA conferma la tassa d’ingresso per la stagione 2021

Sito ufficiale F1.com

Fittipaldi: tra Formula Uno e Indycar

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20