Il primo ministro del governo portoghese, Antonio Costa, ha presentato in videoconferenza la Final Eight di Champions League che inizierà questa sera con il match tra Atalanta e Psg, rivolgendo subito un pensiero ai nerazzurri: “Mi sembra simbolico che in campo ci sia proprio la squadra di Bergamo, città che è stata tra le prime ad essere colpite ed ha sofferto molto. A questo punto vinca il migliore”. Poi sottolinea un unico rimpianto: “Ci spiace non ci sia la squadra di Ronaldo, che è sicuramente uno dei migliori calciatori al mondo al mondo. Comunque qui ci sono 8 squadre che sicuramente non faranno rimpiangere la squadra bianconera. Ripeto, vinca il migliore”.

Pronostico di Atalanta-PSG, quarto di finale di Champions League

Atalanta-Psg, De Roon: “Se vinciamo la Champions offro 1000 pizze”

Costa ha annunciato che assisterà di persona soltanto ad una gara della Final Eight, proprio quella dell’Atalanta: “Questa Final Eight di Champions che ci apprestiamo ad ospitare sarà un grande spettacolo che purtroppo non potremo seguire allo stadio ma solo in televisione. Ma alla partita inaugurale di domani, Atalanta-Psg, io ci sarò. Vedrò solo questa partita dal vivo, ma è un segnale del ritorno verso la normalità”.

In merito all’organizzazione, dice: “Veniamo da un periodo molto difficile e il virus gira ancora, ma abbiamo già dato prova delle difficoltà organizzative come nel 2004: saranno garantite le massime condizioni di sicurezza”.

A tal proposito il premier portoghese invita a non abbassare la guardia contro il Coronavirus: “Il Portogallo è un paese sicuro, i turisti stanno ricominciando a venire e , come ho detto, ci attende una sfida enorme. Non dobbiamo abbassare la guardia, il virus é ancora tra noi, e dobbiamo continuare a salutarci in modo diverso e a convivere con l’uso della mascherina e del gel disinfettante e con il distanziamento”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20