Finisce la corsa del Perugia
Finisce la corsa del Perugia

Va in scena questa sera al “Tombolato” la finale d’andata dei play-off di Serie B tra Verona e Cittadella. I gialloblu, grazie al punto di vantaggio maturato in classifica generale durante il campionato, otterrebbero la promozione in Serie A anche con un pareggio. Dirigerà l’incontro il Sign. Antonio Giuia della sezione di Olbia.

Come arriva il Cittadella:

Venturato non può disporre di Branca e Panico, entrambi squalificati. In compenso, però, recuperano Proia. Sarà 4-3-1-2 con Paleari in porta, in difesa dovrebbero agire Ghiringhelli, Adorni, Frare e Rizzo. A centrocampo, Iori, Siega e Proia. In avanti, Schenetti agirà alle spalle del tandem Moncini e Diaw.

Come arriva il Verona:

Aglietti, dal canto suo, recupera Di Gaudio ma perde Zaccagni per infortunio. Probabile l’undici schierato domenica a Pescara con Silvestri tra i pali, Faraoni, Dawidowicz, Empereur e Vitale in difesa. A centrocampo, Gustafson, Henderson e Colombatto, mentre in avanti tridente composto da Matos -Di Carmine-Laribi.

Le probabili formazioni:

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari, Ghiringhelli, Adorni, Frare, Rizzo, Siega, Proia, Schenetti, Moncini, Diaw. A disp : Maniero, Benedetti, Parodi, Camigliano, Drudi, Cancellotti, Pasa, Maniero, Bussaglia, Scappini, Finotto. All. Roberto Venturato

VERONA (4-3-3): Silvestri, Faraoni, Dawidowicz, Empereur, Vitale, Henderson, Gustafson, Colombatto, Matos, Di Carmine, Laribi. A disp : Ferrari, Munari, Marrone, Pazzini, Balkovec, Lee, Danzi, Berardi, Tupta, Almici. All. Alfredo Aglietti

Arbitro: Antonio Giuia

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.