Nella Capitale c’è tanta curiosità e ci sono tante attese, calcisticamente parlando; infatti è arrivato finalmente Friedkin a Roma! Per chi non sapesse di chi si tratta vi diciamo subito che costui è il nuovo presidente della Roma. Il 54enne americano era già sbarcato negli scorsi giorni a Venezia, e in queste ore è arrivato a Roma, per la felicità dei tifosi e dell’ambiente giallorosso, che non vede l’ora di conoscere da vicino il nuovo presidente.

LE PRIME PAROLE DEL PRESIDENTE:

Finalmente Friedkin a Roma! Questo è quello che probabilmente staranno pensando i tanti tifosi giallorossi, che per giorni hanno atteso l’arrivo in città del nuovo presidente della società capitolina.

Il 17 agosto era arrivata l’ufficialità dell’acquisto dell’AS Roma da parte di Dan Friedkin.

Come si pensava, la autonoma capacità di spostamento del numero uno giallorosso (guida personalmente i suoi aerei) gli consente di avere un’agenda molto elastica, spostandosi appunto in autonomia e a piacere, senza contare che le norme anti-Covid relative agli sportivi e ai dirigenti delle società gli hanno permesso di effettuare il tampone già nella sua patria, gli Stati Uniti, senza peraltro dimenticare tutte le precauzioni del caso. D’altronde Friedkin l’aveva promesso che sarebbe venuto prima dell’inizio del campionato, per dimostrare subito la sua vicinanza alla squadra, cosa che troppo spesso i grandi magnati del calcio fanno mancare. Le sue prime parole dopo l’atterraggio nella Capitale sono state subito molto positive ed espressive della sua voglia di fare bene alla guida della Roma: “Vorrei incontrare Fonseca per capire come sta preparando la stagione e conoscere la squadra”.

IL POSSIBILE INCONTRO CON LA RAGGI:

Dopo l’approdo in città il Presidente ha in programma sicuramente molti appuntamenti, ma attualmente non si sa ancora cosa farà in questi giorni.

Possibile un incontro con la sindaca della città Virginia Raggi, anche se al momento non è programmato. In ogni caso, si presume che quello di Friedkin sia un primo blitz di presa di contatto, per poi tornare per un periodo più lungo più in là. Ma conoscendo le sue abilità da pilota di aerei e quindi la sua quasi totale libertà di movimento chissà che non abitui i tifosi della lupa a visite improvvise e a sorpresa durante la stagione.

L’ACQUISTO DELLA ROMA:

Come detto subito dopo ferragosto Friedkin aveva completato l’acquisto della Roma. Si è conclusa quindi l’era di James Pallotta, che possedeva la società dall’agosto del 2012.

Il nuovo presidente texano, per assumere il comando del club, ha versato 591 milioni, di cui circa 500 andranno all’ormai ex presidente giallorosso ed ai suoi soci e il resto utilizzato subito per la gestione corrente del club (42 milioni per completare l’aumento di capitale già sottoscritto da mesi).

Intanto sui social il neo presidente giallorosso è subito entrato appieno nell’ambiente Roma. Di seguito un suo eloquente tweet.

Finalmente Friedkin a Roma, ed i tifosi giallorossi sicuramente ne saranno felici.
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20