Cronaca Fiorentina – Brescia

Primo tempo

La partita inizia con la viola che mette le basi per un lungo possesso palla. La Fiorentina infatti domina il possesso della sfera arrivando più volte a toccare il 70%. La formazione di casa sembra essere in partita, infatti lo deuciamo anche dal numero di tiri in porta. La squadra di Firenze mette a segno quattro tiri, con i quali mette a segno un gol. Il Brescia invece tira in porta una sola volta. Dessena al minuto 15 viene abbattuto da Caceres e gli ospiti hanno un rigire a favore. Alfredo Donnarumma spiazza Dragowski. La formazione di Giuseppe Iachini reagisce subito prendendo in mano il match. Lo scontro trova una nuova rete dopo altri 15 minuti. Pulgar crossa nel cuore dell’area di rigore, dopo un rimpallo German Pezzella pareggia l’incontro. La squadra in viola continua poi nell’assedio senza trovare il vantaggio. Il primo tempo di Fiorentina – Brescia finisce 1 – 1.

Fiorentina, German Pezzela

Secondo tempo

nella seconda frazione di gioco succede di tutto. Nel.giro di otto minuti la viola vede farsi annullare due gol. Il primo al quinto minuto è di Frank Ribery. Il francese porta in vantaggio la viola. L’arbitro La Penna ferma tutto per fuorigioco di Vlahovic. Soli tre minuti dopo il cross dalla sinistra trova la punta della formazione di Iachini. Il pallone entra in porta ma il direttore di gara ferma tutto per posizione di fuorigioco. Al minuto numero 20 Caceres viene espulso. Brutta l’entrata dell’uruguaiano su Torregrossa. L’arbitro decide di estrarre il secondo giallo e conseguente rosso. La partita Fiorentina – Brescia finisce 1 – 1. La squadra di casa avrà molti rimorsi. Lo stesso allenatore della Fiorentina Vicenzo Iachini è stato poi espulso in occasione dell’entrata di Caceres. Una partota decisia sicuramente davli eventi e dalle nuove tecnologie calcistiche. Sicuramente un grande ritorno del calcio italiano.

Formazioni uffiaciali

  • FIORENTINA (3-5-2): Dragowski, Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Duncan, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Vlhaovic.
  • BRESCIA (4-3-1-2): Joronen, Sabelli, Papetti, Mateju, Martella; Bjarnason, Tonali, Dessena; Zmrhal; Donnarumma, Torregrossa.
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20