Fiorentina-Napoli 0-2

Fiorentina-Napoli 0-2, questo il risultato dopo i novanta minuti di gioco. Il Napoli di Gennaro Gattuso non si ferma e continua la sua corsa per un posto alla prossima Champions League. La formazione partenopea si porta momentaneamente al terzo posto in classifica scavalcando la Juventus.

Fiorentina-Napoli 0-2: cosa è successo?

La prima frazione di gioco ha presentato una partita bloccata con poche emozioni. L’unico squillo è arrivato con la bellissima punizione dal limite dell’area di rigore calciata da Lorenzo Insigne. Il capitano del Napoli ha colpito in pieno la traversa mancando il suo 19° gol in campionato. La formazione partenopea non è riuscita a trovare i giusti varchi per liberare le sue ali e il suo attaccante Osimhen. Bene la fase difensiva della Fiorentina che riesce anche a trovare il gol con il solito Vlahovic, poi annullato per fuorigioco.

Il primo gol della gara arriva nella ripresa. L’arbitro concede un calcio di rigore a favore del Napoli per fallo di Milenkovic su Rrahmani. Dal dischetto si presenta Insigne che si fa ipnotizzare dal portiere viola ma riesce comunque a ribadire in rete firmando il vantaggio campano. Il Napoli chiude definitivamente la partita con l’autogol di Venuti causato da un tiro di sinistro da fuori area di Piotr Zielinski. Trionfo fondamentale per la squadra partenopea che risponde alla vittoria della Juventus e si porta momentaneamente al terzo posto in classifica.

Tabellino

FIORENTINA (3-5-2) Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Venuti, Bonaventura, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Vlahovic ALL. Iachini

NAPOLI (4-2-3-1) Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj; Ruiz, Bakayoko; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen ALL. Gattuso

GOL Insigne 56′ (N)-Venuti 67′ (Autogol)

AMMONIZIONI Milenkovic (F)-Rrahmani (N)-Ribery (F)-Caceres (F)-Castrovilli (F)-Pezzella (F)-Contini (N)

ESPULSIONI Dragowski (F)

Sito ufficiale Lega Serie A

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20