fbpx

FK Zalgiris vs Bodo/Glimt – pronostico e possibili formazioni

Date:

L’FK Zalgiris affronterà martedì 9 agosto in Lituania la seconda partita del terzo turno di qualificazione di Champions League. I norvegesi arrivano con un vantaggio di 5-0 dopo la partita in casa e cercheranno di completare l’opera e di avanzare verso quella che sarebbe la loro prima apparizione nella fase a gironi della massima competizione europea. Il calcio di inizio di FK Zalgiris vs Bodo/Glimt è previsto alle 18

Anteprima della partita FK Zalgiris vs Bodo/Glimt: a che punto sono le due squadre?

FK Zalgiris

Dopo aver vinto il suo nono titolo lituano la scorsa stagione, l’FK Zalgiris si è qualificato per la Champions League al primo turno, iniziando con una gara contro il Ballkani. Dopo il pareggio per 1-1 dell’andata, una situazione di stallo in casa ha portato ai tempi supplementari e lo Zaliai Balti ha prevalso grazie al gol decisivo di Mathias Oyewusi nei 30 minuti supplementari. La squadra di Vladimir Cheburin è andata avanti in modo impressionante con un trionfo aggregato di 3-0, vincendo 1-0 in casa prima che Oyewusi e Renan Oliveira andassero a segno nella vittoria per 2-0 in Svezia. Dopo la trasferta in Norvegia per l’andata contro il Bodo/Glimt, terminata con una pesante sconfitta per cinque reti a zero, lo Zaliai Balti è tornato sabato in campionato e si è riportato in vetta alla classifica dell’A Lyga con una vittoria per 2-1 sul Banga, grazie ai gol di Fabien Ourega e Marko Milickovic, che gli ha permesso di superare l’Hegelmann Litauenn, secondo in classifica, per differenza reti e di mantenere quattro partite di vantaggio. Tornando all’azione continentale, la squadra di Cheburin è tutt’altro che fuori dalla contesa, ma spera di evitare una ripetizione dell’andata e di partire in fretta per darsi una piccola possibilità di avvicinare la squadra norvegese sul terreno di casa.

Bodo/Glimt

Il Bodo/Glimt, invece, affronterà la trasferta sperando di ottenere un’altra clamorosa vittoria e di passare al turno finale di qualificazione con slancio dopo l’accattivante prestazione dell’andata. Dopo aver vinto l’Eliteserien e aver raggiunto i quarti di finale dell’Europa Conference League la scorsa stagione, i visitatori sono entrati nelle qualificazioni di Champions League al primo turno e hanno resistito al secondo turno con una vittoria aggregata per 4-3 sul Klaksvikar Itrottarfelag. Dopo una sconfitta scioccante per 1-0 in trasferta, il Den Gule Horde è riuscito a ribaltare la partita e a vincere per 8-0 nella gara di ritorno, con Amahl Pellegrino e Runar Espejord che hanno messo a segno una doppietta ciascuno. In vista del penultimo turno di qualificazione, i campioni norvegesi hanno ospitato lo Zalgiris per l’andata mercoledì scorso e si sono messi in testa alla classifica con una vittoria dominante per 5-0, con Pellegrino ed Espejord di nuovo a segno insieme a Hugo Vetlesen, Lars-Jorgen Salvesen e Marius Hoibraten. Sulla scia di questa prestazione e del 7-0 rifilato all’Odd nella massima serie nazionale sabato scorso, con Vetlesen protagonista di una tripletta, per mantenere il terzo posto con una partita di vantaggio sul Molde, gli uomini di Kjetil Knutsen punteranno a completare l’opera martedì, evitando ogni timore e passando al turno di playoff in grande stile.


Tutte le notizie di Champions League

Notizie dalle squadre

Il difensore dello Zalgiris Dinmukhammed Kashken è stato espulso nella recente vittoria di campionato contro il Banga, ma sarà disponibile per la selezione e la sua sospensione sarà valida anche per la prossima gara interna. La linea dovrebbe essere guidata ancora una volta da Mathias Oyewusi, che ha segnato gol importanti nelle due precedenti qualificazioni. A lui si affiancherà Renan Oliveira, con il brasiliano che vanta otto gol in 14 presenze in campionato in questa stagione. Il Bodo/Glimt non ha molte ragioni per cambiare la sua squadra dopo la sconfitta dell’andata, anche dopo la partenza di Victor Boniface, che ha segnato cinque gol nelle prime quattro partite di qualificazione. In sua assenza, Lars-Jorgen Salvesen dovrebbe tornare a guidare l’attacco, mentre l’ala Amahl Pellegrino potrebbe essere la principale minaccia in attacco, avendo segnato 15 gol e fornito tre assist in 15 presenze in Eliteserien finora. Più indietro, Hugo Vetlesen, Elias Kristoffersen Hagen e Ulrik Saltnes dovrebbero operare nuovamente come tre di centrocampo.

Probabili formazioni FK Zalgiris vs Bodo/Glimt

Possibile formazione titolare dell’FK Zalgiris:
Gertmonas; Bopesu, Pavelic, Ljubisavljevic, Mamic; Buff, Gorobsov, Milickovic, Ourega; Oliveira, Oyewusi

Bodo/Glimt possibile formazione iniziale:
Khaikin; Sampsted, Moe, Hoibraten, Wembangomo; Vetlesen, Hagen, Saltnes; Mvuka, Salvesen, Pellegrino

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Diciannovesima giornata Bundesliga 2022/2023: il punto

Nella diciannovesima giornata Bundesliga 2022/2023 il Bayern Monaco conquista...

Portimonense vs Pacos de Ferreira – probabili formazioni e ultime notizie

Alla ricerca della prima vittoria in sette partite in...

Rayo Vallecano vs Almeria – probabili formazioni e ultime notizie

Il Rayo Vallecano cercherà di ottenere una serie di...

I migliori giochi di volley: molti di più di quanti ne conoscevi

Il mondo dei giochi on line è estremamente vario....