L’eliminazione dai quarti di finale di Champions League per mano del Psg potrebbe aver segnato il destino di Hans Dieter Flick sulla panchina del Bayer Monaco. Il tecnico è vicino al divorzio dai bavaresi e, secondo indiscrezioni, sarà lui il successore di Low alla guida della Germania al termine dei prossimi Europei.

Flick verso la panchina della Germania?

Dopo aver conquistato 6 titoli in 18 mesi, Flick ritiene concluso il suo ciclo al Bayern con il quale i rapporti pare essersi incrinati da un po’ di tempo a questa parte. Divergenze sorte con una parte della dirigenza(Hasan Salihamidzc) hanno indotto l’ad, Karl Heinz Rummenigge, ad intervenire per richiamare tuti all’ordine per non perdere di vista l’obiettivo della Bundesliga, nella quale i bavaresi puntano a confermarsi campioni per la nona volta consecutiva avendo 5 punti di vantaggio sulla seconda a sei giornate dal termine.

Flick, parole d’addio?

Le parole rilasciate dal tecnico subito dopo l’incontro con i francesi alimentano questo sospetto: “Il futuro? Ancora non ci ho pensato, un allenatore è chiamato a riflettere su come raggiungere i migliori successi. La crescita è un processo continuo..Come allenatore e responsabile principale bisogna sempre riflettere, è normale che pensi e rifletti sul mio futuro. Vedremo se ci sarà ancora una squadra che potrà ancora crescere con me, a breve farò questo tipo di valutazione . Ho un contratto con il Bayern, ma è normale chiedersi come andranno le cose, se va tutto bene e via cosi. Non so ancora cosa succederà, ma so che la mia famiglia è con me e questa è la cosa più importante?

La conferma di Lothar Matthews

Anche l’ex centrocampista del Bayer Monaco, Lothar Matthews, che ha giocato con Flick dal 1985 al 1988, confrrma che il futuro di Flich sarà nella Nazionale tedesca: “Flick non ha detto tutto, ma molto. Manca ancora una risposta chiara sul suo futuro, ma ha fatto capire qualcosa in più rispetto a quanto detto le settimane scorse. Conosco molto bene Flick dal 1985, abbiamo vissuto l’uno accanto all’altro a Monaco e l’ho portato anche come allenatore passato al Salisburgo. Conosco lesue qualità, non a caso dissi che era stato lui miglior acquisto nel 2019, quando fu chiamato a fare il vice di Kovac. Mancherà al Bayern Monaco che potrebbe già essere in trattativa per con Julian Naigelsmann. Flick forse preferisce un futuro con la Nazionale tedesca”.

Il PSG si aggiudica le semifinali di Champions

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20