Fonseca a rischio

Fonseca a rischio esonero. Nella Roma, dopo la sconfitta nel Derby e l’eliminazione dalla Coppa Italia, si è aperta una crisi profonda che rende la posizione di Fonseca davvero traballante. Non solo per la sconfitta ma anche per le due espulsioni rimediate nel giro di un minuto e per il sesto cambio non previsto dal regolamento. Figuracce che non sono piaciute ai Friedkin.

Fonseca a rischio?

I Friedkin e Tiago Pinto in un vertice notturno hanno deciso di attendere la gara di sabato, in programma proprio contro lo Spezia, per prendere una decisione. Niente esonero immediato dunque, ma Fonseca è comunque a rischio. La situazione è incerta e di fatto tutto può succedere. Al di là degli errori la sconfitta sul campo c’è stata ed è stata anche pesante. Il tecnico portoghese post Roma-Spezia ha dichiarato: “Sono in discussione dal primo giorno che sono arrivato. Io vado avanti con forza“.

Roma nel caos

Un cambio di marcia in negativo quella della Roma che deve fare riflettere. Solamente dieci giorni fa infatti i giallorossi hanno rimontato l’Inter e hanno giocato alla parti contro la favorita allo scudetto. E ora, dopo la brutta sconfitta nel Derby, ne arriva un’altra, dal sapore ancora più amaro se si pensa che si ripete la storia di cinque anni fa. Ma soprattutto la sconfitta è ancora più umiliante se si pensa che la qualificazione in ogni caso sarebbe stata decisa dal giudice sportivo. Nel finale di partita infatti è successo di tutto con i Friedkin che dalla tribuna chiedevano delucidazioni sul regolamento. E il giudice sportivo decreterà con ogni probabilità lo 0-3 a tavolino per il grave errore nei cambi. Il secondo grave errore della Roma dopo il caso Diawara.

Il sesto cambio

Un errore che di fatto ha scatenato la caccia al responsabile e sul banco degli imputati non poteva non finire, oltre al team manager Gianluca Gombar, anche Fonseca. L’allenatore giallorosso, già in discussione per la formazione sbagliata e la doppia espulsione, è ora in evidente difficoltà.

Quali sono le alternative con Fonseca a rischio?

In caso di esonero di Fonseca ci sono diverse alternative che stanno prendendo piede nelle ultime ore. Tra queste l’ipotesi del terzo mandato a Spalletti è sempre più probabile, anche se il secondo addio con la piazza giallorossa non è stato felice. Poi ci sono Maurizio Sarri che avrebbe voglia di rimettersi in gioco e Massimiliano Allegri, già candidato a inizio stagione, quando la panchina di Fonseca scricchiolava. Un’altra ipotesi, evocata però più dalla piazza, riguarda Alberto De Rossi, padre di Daniele.


Sesto cambio Roma: cosa dice il regolamento?


Roma-Spezia di sabato sarà fondamentale per Fonseca che in caso di ulteriore passo falso verrebbe con ogni probabilità messo alla porta.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20