All’Olimpico i giallorossi battono 1 a 0 il Bologna e tornano alla vittoria in Serie A dopo più di un mese. Post Roma-Bologna Fonseca e Mihajlovic hanno commentato la partita. Ecco le loro dichiarazioni.

Cosa ha detto Fonseca?

L’allenatore giallorosso ha commentato così il successo casalingo contro il Bologna: “Abbiamo cambiato molti giocatori, quelli stanchi. Ma era importante vincere. Non abbiamo fatto un gran primo tempo ma abbiamo gestito bene il 2°. Quello che mi è piaciuto è che abbiamo vinto”.

Post Roma-Bologna: con l’Ajax servirà una Roma perfetta difensivamente o servirà fare gol?

Tutte e due le cose, non possiamo pensare solo a difendere il risultato. E’ importante fare gol. Se pensiamo solo a difendere sarà difficile. L’Ajax è molto forte in attacco ma non possiamo pensare di difendere questo risultato”.

La forza della Roma è lo spirito di squadra?

Sì, la squadra ha capito che era importante difendere il risultato e mi è piaciuto lo spirito. Nel secondo tempo abbiamo fatto meglio difensivamente e nella circolazione palla”.

Post Roma-Bologna: le prestazioni di Pedro e Carles Perez

Penso che Pedro stia migliorando, ma con la pressione alta abbiamo avuto difficoltà a fare arrivare la palla agli attaccanti. Poi hanno avuto difficoltà fisicamente con la marcatura uomo a uomo. Non era una partita facile per loro, era difficile uscire dalla pressione, ma non riuscivamo a vincere le seconde palle”.

Mkhitaryan è pronto per giovedì?

Ora inizio a pensare all’Ajax. Mkhitaryan ha fatto un solo allenamento con la squadra e ha giocato oggi. È entrato bene, i segnali sono positivi. Vediamo con l’Ajax se sarà pronto”.

Le dichiarazioni di Mihajlovic post Roma-Bologna

Il tecnico dei rossoblù Mihajlovic ha commentato la sconfitta rimediata all’Olimpico, dopo un ottimo primo tempo: “Tu crei e giochi ma non segni. Abbiamo speso tanto ma non abbiamo segnato. Io non posso dire nulla ai miei ragazzi. Noi giochiamo sempre contro tutti e purtroppo 0 punti. Dispiace a tutti, anche alla società. Una consolazione che non serve a nulla. Mi dispiace perché manca poco per quanto creiamo e giochiamo. Abbiamo fatto partita d’andata contro la Roma e ci hanno messo sotto altrimenti non è mai successo. Dopo la partita mi rode perché perdo e non merito di farlo”.

Serve un centravanti?

Non so dire nulla, penso che vedremo Saputo. Abbiamo due partite contro Spezia e Torino e vediamo che succede. Contro Inter e Roma non meritavamo di perdere per quanto prodotto contro due formazioni più forti di noi”.


Roma-Bologna 1-0: decide Borja Mayoral


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20