fbpx
Settembre22 , 2021

Frank De Boer: si dimette il ct dell’Olanda

Related

Finale Supercoppa Italiana 2021: trionfa Bologna

Primo trofeo stagionale per la Virtus Bologna, che nella...

Angers vs Marsiglia: pronostico e possibili formazioni

Il Marsiglia punta a continuare il suo inizio di...

Monaco vs Saint-Etienne: pronostico e possibili formazioni

Il Monaco ospita il Saint-Etienne nella partita di Ligue...

Roma guai sulla destra: idea Diogo Dalot

La trasferta a Verona evidenzia mancanze di una Roma...

L’Atalanta gioca con grande spirito

L'Atalanta gioca grande spirito, dice Gasperini, intervistato da Dazn...

Share

Frank De Boer non è più l’allenatore dell’Olanda. Lo hanno deciso di comune accordo lo stesso ct e i vertici della Federcalcio orange all’indomani della eliminazione agli ottavi di finale di Euro 2020 per mano della Repubblica Ceca. Per la sua sostituzione si fa il nome di Luois Van Gaal che tornerebbe per la terza volta dopo le esperienze nel 200-2001, e 2012-2014.

Frank De Boer: cosa non ha funzionato con l’Olanda?

Non è mai stato un tecnico amato soprattutto dai media nazionali che non gli hanno mai perdonato il suo.sistema di gioco(3-5-2) e soprattutto il rendimento dei giocatori , che hanno brillato soltanto nei loro club. Una situazione decisamente insostenibile che, complice l’eliminazione da Euro 2020, ha costretto De Boer alle dimissioni.

Le parole dell’ex ct olandese

Frank De Boer ha spiegato attraverso un comunicato ufficiale i motivi che lo hanno portato a rassegnare le dimissioni: “In attesa della valutazione della Federazione ho deciso di non continuare come allenatore della Nazionale. L’obiettivo non è stato raggiunto, questo è chiaro. Quando mi è stato proposto di di diventare allenatore dell’Olanda nel 2020, ho pensato che fosse un onore e una sfida, ma ero anche consapevole della pressione che sarebbe venuta su di me da quel momento in poi. Quella pressione adesso sta aumentando e questa non è una situazione salutare per me e per la squadra in vista delle qualificazioni ai Mondiali. Voglio ringraziare tutti, ovviamente tifosi e giocatori”.

Le parole del Ds dell’Olanda

Il direttore sportivo dell’Olanda, ha spiegato come la sconfitta contro la Repubblica Ceca abbia segnato il destino del ct: “Nonostante tutti gli sforzi l’obiettivo di raggiungere almeno i quarti di finale non è stato raggiunto. Con un risultato diverso avremmo fatte altre valutazioni. Avevamo scommesso su un Europeo migliore, ma non ha funzionato e anche la scelta del.ct è andata diversamente da come speravamo. Devo ora trovare un successore perché il 1 settembre giocheremo un importante match di qualificazione ai Mondiali contro la Norvegia ad Oslo”.

Olanda-Repubblica Ceca 0-2: cechi ai quarti

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20