Nell’anticipo della 29esima giornata della Bundesliga il Bayer Leverkusen riscatta subito il ko casalinga contro il Wolfsburg passando di misura a Friburgo grazie alla zampata di Havertz ad inizio secondo tempo. Con questo successo le Aspirine si rulanciano si confermano al quarto posto, mentre i padroni di casa perdono l’occasione per avvicinarsi alla Zona Europa League .

Gli schieramenti iniziali

Friburgo in campo con il 4-4-2: Schowlow in porta, difesa a quattro con Kubler, Leinhart, Heintz e Gunter. A centrocampo, Kock, Hofler, Sallai e Grifo. In attacco, Holer e Petersen

Il Bayer Leverkusen risponde con il 3-4-3: Hradecky in porta, Bender, Dragovic e Tah in difesa. A centrocampo, Amiri, Baumgartlinger, Aranguiz e Sinkgraven. In attacco, il tridente Wirrz, Havertz e Balley.

Primo tempo

La prima frazione risulta molto bloccata con le due squadre che fanno vedere poco o nulla. L’unica vera occasione si verifica nel finale quando Holer, lanciato da Sallai, mette sul fondo a tu per tu con Hradecky.

Secondo tempo

Dopo nove minuti, l’equilibrio viene rotto fa Havertz, che di lubta fa secco Schowlow dopo essere stato servito grazie ad un ottimo lavoro di fisico di Diaby. Il Friburgo prova a reagire ma è troppo prevedibile. A un minuto dal termine, però, Pederson spreca malamente lacpalla del pareggio calciando debolmente da pchi passi. Il Bayer Leverkusen ringrazia e si gode la vittoria.

Il Tabellino

FRIBURGO (4-4-2): Schowlow, Leinhart, Heintz, Gunter, Sallai, Koch, Hofler, Grifo, Holer, Peterse. All. Streich

BAYER LEVERKUSEN (3-4-3): Hradecky, Tah, Bender, Dragovic, Amiri, Baumgartlinger, Aranguiz, Sinkgraven, Wirrz, Havertz, Balkwy. All. Bosz

Marcatori: 54’st Havertz (Bayer Leverkusen)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20