Nel match d’addio allo Schwarzwald-Stadion, il Friburgo domina letteralmente lo Schalke 04 con un sonoro 4-0. Waldaschmidt apre con un grandissimo goal, mentre Schmid chiude il primo tempo con una seconda rete, sfruttando i buchi difensivi lasciati dagli ospiti. La ripresa vede ancora il Friburgo dominare: Holer e ancora Waldaschmidt concludono la partita, suggellando una stagione molto positiva.

Primo tempo

Partita all’inizio molto imbottigliata, entrambe le formazioni trovano difficoltà nel cercare i giusti fraseggi. Dopo dieci minuti lo Schalke crea il primo brivido del match, con una palla che Matondo non riesce a stampare in rete. Ancora gli ospiti pericolosi con un doppio tentativo, di Bozdogan e Mckennie, che trova in entrambi i casi preparato il portiere del Friburgo Flekken. Ma a sorpresa i padroni di casa passano in vantaggio sfruttando praticamente la prima palla goal: Waldaschmidt si inventa un colpo magistrale di piatto, ammuteolendo Wagner, tecnico degli ospiti.

Il raddoppio del Friburgo arriva al 37′, da un tiro di Schmid che si stampa nell’angolino. Nubel non riesce a deviare la conclusione chirurgica del numero 7 tedesco, che aveva ricevuto la sfera da un calcio di posizione vicino al calcio d’angolo. Lo Schalke è in evidente difficoltà, mentre il Friburgo viaggia a gonfie vele. Vantaggio assolutamente meritato.

Secondo tempo

Nemmeno il tempo di ripartire e il Friburgo mette a segno la sua terza rete. Questa volta è Holer (assist di Vincenzo Grifo) ha superare Nubel con un tocco dolcissimo. Al 53′ da una protesta per un calcio di rigore per il Friburgo, i padroni di casa sfiorano addirittura la quarta rete.

Waldaschmidt, autentico mattatore del Friburgo

Lo Schalke praticamente scompare dal gioco, subendo sempre di più la pressione dei padroni di casa. Pressione che porta alla quarta rete, siglata ancora da Luca Waldaschmidt, capace di sfuggire alla difesa dello Schalke e a bucare il colpevole Nubel con un tiro a volo. La partita procede a bassi ritmi con il Friburgo padrone in ogni zona del terreno di gioco. Petersen al 68′ ci prova, ma la sua conclusione è poco precisa. La partita si conclude con un sonoro 4-0, che conclude al meglio una stagione molto positiva per una piazza come il Friburgo

Tabellino

Friburgo (4-2-2-2): Flekken; Gunter, Heintz, Lienhart (Franz, 75′), Schmid; Hofler (Koch, 74′), Keitel (Abrashi, 67′); Grifo, Sallai; Holer (Petersen, 66′), Waldaschmidt (Chang-Hoon Kwon, 66′). All: C. Streich

Schalke 04 (4-2-2-2): Nubel; Miranda, Oczipka, Kabak (Thiaw, 45′), Becker (Boujellab, 45′); McKennie, Schpof; Caligiuri, Bozdogan; Kutucu (Raman, 45′), Matondo. All: D. Wagner

Ammoniti: Lienhart (F)

Reti: Waldaschmidt (20′, 56′), Schmid (37′), Holer (46′)

Leggi anche ->Serie B, Salernitana-Cremonese: le probabili formazioni e dove vederla in tv

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20