Stasera 3 Giugno alle ore 21:00 nello Stadio Benito Stirpe si è disputata la partita Frosinone-Spezia, vinta 2-1 dal Frosinone.

Formazioni Frosinone-Spezia

Frosinone (3-5-2) Bardi; Brighenti, Szyminski, Capuano; Salvi, Rohden, Gori, Haas, D’Elia; Ciano, Novakovich. 

A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Zampano, Paganini, Maiello, Citro, Dionisi, Beghetto, Ariaudo, Matarese, Krajnc, Ardemagni. ALL: NESTA

Spezia (4-3-3): Scuffet; Vignali, Terzi, Capradossi, Marchizza; Maggiore, Bartolomei, Mora; Nzola, Galabinov, Gyasi. 

A disposzione: Krapikas, Desjardins, Acampora, Gudjohnsen, Bastoni, Ferrer, Erlic, Ragusa, Vitale. ALL: ITALIANO

Primo tempo

5′ Colpo di testa di Novakovich da distanza ravvicinata: sopra la traversa

10′ Novakovich servito da Gori, stop controllo e tiro dal limite dell’area: palla toccata male, un rimbalzo sfortunato la indirizza lentamente sul fondo

11′ Frosinone più aggressivo del solito in questi primi minuti di gara

Primo Goal del Frosinone

14′ Primo goal del Frosinone, Gori dal centro serve Ciano in profondità sulla fascia sinistra, il controllo del numero 28 favorisce il passaggio involontario verso Rohden.

Che punta l’area di rigore e serve un passaggio rasoterra sul versante opposto dove si inserisce Salvi che la spinge in rete superando la marcatura di Gyasi.

16′ Ammonito Vignali per fallo a centrocampo su Gori 

18′ Gori ha rimediato un duro colpo, per alcuni momenti ha fatto fatica a respirare ma è tornato in campo appena possibile, cambiandosi la maglietta strappata da Vignali 

20′ Rohden si divora il 2-0, lancio di Haas in verticale, palla raccolta in area dallo svedese, era solo davanti al portiere: sopra la traversa. 

23′ Punizione di Ciano dai 20 metri: barriera! Poi la palla gli torna davanti: stop di petto e tiro, respinto ancora, in angolo. 

24′ Sullo svilippo del corner, Salvi commette fallo in attacco, riparte lo Spezia

25′ Bardi finora inoperoso. Spezia inesistente in attacco

26′ Cross rasoterra di Maggiore, afferra Bardi

30′ Mezz’ora di gioco, il Frosinone può ritenersi soddisdatto della gara disputata, ma lo Spezia è in crescita

33′ Esce Vignali entra Salva Ferrer. Primo cambio per lo Spezia 

40′ Tiro di Haas da fuori area, esecuzione rapida, tiro rasoterra, palla di poco al lato del palo 

43′ Ammonito Salvi per fallo su Gyasi

44′ Salvi riceve palla in area da D’Elia, si porta il pallone sul sinistro e tira in porta mettendo a sedere due avversari con una finta: diagonale poco preciso sul secondo palo, la palla finisce fuori dal campo

45′ Tre minuti di recupero

48′ Fine primo tempo. Buon Frosinone, ma lo Spezia è cresciuto sul finale

Secondo Tempo

45′ Inizia il secondo tempo, si riparte con un cambio, fuori Marchizza dentro Vitale per lo Spezia. Batte il Frosinone che attacca da curva nord vero curva sud 

48′ Ammonito l’allenatore dello Spezia, Vincenzo Italiano per proteste 

49′ Rigore per lo Spezia, Capuano trattiene Galabinov in area. Nesta protesta e viene ammonito.

50′ Parte Galabinov dal dischetto Rete. Palla a destra, angolino basso, Bardi resta fermo al centro. 

54′ Lo Spezia continua il suo assedio, il Frosinone subisce 

60′ Salvi servito in area da Haas, controllo ok, ma posizione irregolare

62′ Colpo di testa di Capuano su cross di Ciano da calcio d’angolo, la palla sbatte su Mora prima di terminare sul fondo.

Ma l’arbitro non se ne accorge non condendendo il secondo corner ma assegnando rimessa dal fondo per la formazione ospite. 

62′ Cambio per lo Spezia, dentro Acampora fuori Maggiore

63′ Subito tiro di Acampora dai 20 metri, scaglia un tiro molto potente. Palla alla sinistra del palo. 

67′ Ammonito Capradossi per fallo su Ciano

67′ Cambio per il Frosinone, dentro Dionisi fuori Ciano

70′ Cooling break. Squadre visibilmente stanche, la qualità del gioco ne risente

76′ fuori Novakovich, dentro Paganini.

78′ Curiosità: Capradossi dopo un contrasto di gioco con Novakovich è stato costretto a cambiare maglia.

Lo staff Spezzino no aveva però pronta una maglia personalizzata di riserva. Attualmente sta giocando con una divisa senza numero né nome

80′ Squadre stanchissime, come al solito, nel secondo tempo, le gare di questa Serie B diventano uno spettacolo al rallentatore.

81′ Quarto cambio per lo Spezia: fuori Gyasi, dentro Ragusa

Secondo Gol Frosinone

85′ secondo gol del Frosinone, Cross di Salvi dalla fascia destra, sul secondo palo Paganini spinge di testa in rete.

Un gol fondamentale per i giallazzurri.

 88′ Il Frosinone si difende a denti stretti, con astuzia 

90′ 5 di recupero 

95′ finisce la partita con la vittoria del Frosinone per 2 a 0.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20