Tiene banco il futuro di Son. Il giocatore sudcoreano sta disputando una stagione di altissimo livello. Assieme ad Harry Kane ha dato vita ad una delle coppie d’attacco più affiliate che il calcio recente ricordi. Anzi, sono diventati la coppia più prolifica e affiliata della storia della Premier League. Lo score è stato aggiornato il 7 marzo 2021 nella sfida contro il Crystal Palace. In totale i due gioielli Spurs si sono assistiti in ben 14 gol. Il record apparteneva da oltre 25 ad Alan Shearer e Chris Sutton della stagione 94/95, col Blackburn campione d’Inghilterra per la prima volta.
Numeri alla mano la coppia Kane-Son ha prodotto ben 32 occasioni da rete, tre in più di Rashford e Bruno Fernandes. Ma vista la stagione altalenante della squadra londinese sia l’inglese che il coreano potrebbero lasciare il Tottenham.

Quale sarà il futuro di Son?

Il giocatore coreano è in scadenza nel 2023 e al momento pare che non abbia nessuna intenzione di discutere il rinnovo. Son infatti gradirebbe un addio agli Spurs per due motivi: la poca competitività del Tottenham, ma anche per l’età. A luglio il fantasista compirà 29 anni, dunque è molto probabile che voglia godersi i suoi rimanenti anni in un club di top livello.
La squadra interessata è il Bayern Monaco di Flick. I bavaresi sarebbero pronti a riportare in Bundesliga l’ex attaccante di Amburgo e Bayer Leverkusen. Si vocifera un ingaggio da 200,000 sterline alla settimana per il coreano. Da capire quale potrebbe essere la cifra per acquistarlo. Il prezzo potrebbe anche essere non eccessivamente esagerato, data la scadenza del contratto nel 2023. E’ molto probabile dunque che il Tottenham lo lasci partire subito onde evitare di perderlo a zero e per monetizzare la sua cessione.

Eduardo Camavinga, il futuro è in Premier League
Il trio alle spalle di Kane in Nazionale

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20