Le Olandesi vincitrici di EURO 2017 cercano oggi il secondo successo in due gare che le proietterebbe agli ottavi di finale.
Le Olandesi vincitrici di EURO 2017 cercano oggi il secondo successo in due gare che le proietterebbe agli ottavi di finale

Quest’oggi è andata in scena Olanda-Camerun, valida per la seconda giornata del girone E di Francia 2019, il Mondiale Femminile di calcio. L’Olanda, numero 8 del ranking FIFA e campionessa d’Europa nel 2017, affronta per la prima volta nella storia una nazionale Africana, e lo fa con i pronostici tutti dalla sua parte. Le Oranje nel match inaugurale del loro torneo Mondiale hanno battuto di misura un’ostica Nuova Zelanda, che nonostante il dominio Olandese non si è fatta schiacciare ed è stata colpita e battuta solamente da un goal al 92° segnato da Roord, centrocampista ventiduenne del Bayern Monaco, entrata in campo ad un quarto d’ora dalla fine.

Il Camerun invece all’esordio ha perso di misura con il Canada, anch’essa una delle nazionali più forti della competizione iridata. Il Camerun ha sofferto per tutta la partita le Canadesi ma ha dimostrato una buona organizzazione difensiva subendo una sola rete contro avversarie molto più quotate, anche se d’altro canto sul piano offensivo non si sono praticamente mai viste in avanti.

FORMAZIONI:

Olanda: Van Veenendaal, Van Lunteren, Van Es (86° Van Dongen), Dekker, Van de Sanden (66° Beerensteyn), Spitse, Miedema, Van de Donk (71° Roord), Martens, Groenen, Bloodworth. CT Wiegman-Glotzbach.

Camerun: Ngo Ndom, Manie, Leuko, Johnson, Aboudi Onguene, Feudijo, Yango, Meffometou, Enganamouit (75° Akaba), Ngo Mbeleck (66° Meyong), Abam (60° Nchout). CT Djeumfa.

LA PARTITA:
PRIMO TEMPO:

L’Olanda parte forte e nei primi dieci minuti di gara attacca la difesa del Camerun costantemente, senza riuscire però a concludere a rete con pericolosità. Il Camerun si difende bene ed è molto aggressivo, con molti falli e con molte interruzioni a metà campo.

Al 23° occasione Camerun: lancio in profondità, van Lunteren scivola sul manto erboso e permette a Onguene di presentarsi in area di rigore. La conclusione della numero 7 Africana però termina fuori di poco alla destra di van Veenendaal, graziando le Olandesi.

Il Camerun prende coraggio, ma al 41° l’Olanda riesce a portarsi in vantaggio con la rete di Vivianne Miedema. Van de Sanden se ne va sulla fascia dopo bel triangolo con Groenen. La numero 7 Olandese serve al centro dell’area Miedema che con un tuffo di testa porta in vantaggio le Oranje. Olanda-Camerun 1-0!

Con una bella incornata di testa Mediema porta in vantaggio l'Olanda: Olanda-Camerun 1-0.
Con una bella incornata di testa Mediema porta in vantaggio l’Olanda: Olanda-Camerun 1-0

Passano però solo due giri d’orologio e il Camerun ritrova immediatamente la parità! Al minuto 43 infatti Feudjio lancia in profondità il pallone; la difesa olandese aspetta l’uscita del portiere van Veenendaal, ma l’estremo difensore sbaglia il tempo e Onguene si inserisce e col sinistro sigla la rete del pareggio. Grave pasticcio della difesa Olandese, che ancora distratta dai festeggiamenti per il goal si fa male da sola e permette al Camerun di pareggiare immediatamente! Olanda-Camerun 1-1!

Onguene approfitta di un'incomprensione difensiva delle Olandesi e trova la rete del pareggio immediato! Olanda-Camerun 1-1.
Onguene approfitta di un’incomprensione difensiva delle Olandesi e trova la rete del pareggio immediato! Olanda-Camerun 1-1

Così dopo 3 minuti di recupero, un primo tempo equilibrato, si chiude sul punteggio di: Olanda-Camerun 1-1.

SECONDO TEMPO:

Le Olandesi dopo il pasticcio nel finale del primo tempo partono nuovamente molto forte e decidono di rimettere subito le cose apposto: al minuto 48 è già 2-1 Olanda! Bellissimo schema su punizione dell’Olanda. van de Donk non crossa al centro ma serve, dopo un’ottima sovrapposizione, van Lunteren. Il suo cross al centro colpisce una camerunense e finisce a Bloodworth, che da due passi non può sbagliare e spedisce la palla in rete.

Bloodworth, difensore della Nazionale Olandese femminile, sigla da due passi la rete del 2-1 Olandese a inizio secondo tempo.
Bloodworth, difensore della Nazionale Olandese femminile, sigla da due passi la rete del 2-1 Olandese a inizio secondo tempo

Adesso l’Olanda cerca di gestire il gioco e di mantenere il possesso palla per stancare le avversarie e poi colpirle in velocità.

Al 58° ancora Oranje pericolose! Cross al centro dalla destra, Miedema anticipa tutti al centro dell’area ma la sua conclusione al volo termina di poco alta; Olanda vicinissima al terzo goal!

Le squadre iniziano ad allungarsi ed ecco che prontamente i due CT effettuano dei cambi per cercare di apportare forze fresche alle loro squadre.

All’80 il Camerun va vicinissimo al clamoroso pareggio: Onguene se ne va sulla fascia e serve la neo-entrata Akaba; il suo tentativo a botta sicura viene deviato in corner da un difensore olandese. Ed ecco che per l’ennesima volta si materializza la regola non scritta del calcio, goal sbagliato goal subito! Infatti al minuto 85 sono le Olandesi ad attaccare, e a differenza delle avversarie non sbagliano ed arriva così la rete del 3-1! Ancora con bomber Mediema, che realizza la sua personale doppietta. Dopo un lungo giropalla, la subentrata Beerensteyn serve il pallone a Miedema. La numero 9 olandese entra in area e con una bomba di destro sigla la sua doppietta.

L'esultanza delle ragazze Olandesi che con questa rete chiudono definitivamente la contesa: Olanda-Camerun 3-1.
L’esultanza delle ragazze Olandesi che con questa rete chiudono definitivamente la contesa: Olanda-Camerun 3-1

Dopo i due minuti di recupero concessi dal direttore di gara termina la partita e le Olandesi possono così festeggiare la seconda vittoria in due gare, che le porta automaticamente agli ottavi di finale della competizione! Per il Camerun invece sconfitta pesantissima che rischia seriamente di veder terminare fin dalla fase a gironi il proprio torneo; infatti con due sconfitte in due gare e dunque zero punti conquistati la permanenza nella rassegna iridata rischia di essere definitivamente compromessa per le ragazze del Ct Djeumfa.

TABELLINO:

Risultato: Olanda-Camerun 3-1.

Marcatori: 41°-85° Mediema (O), 43° Onguene (C), 48° Bloodworth (O).

Ammoniti: Manie (C), Ngo Mbeleck (C), Feudjio (C).

Per rivivere le altre partite del Mondiale femminile leggere i seguenti articoli:

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.