Le due partite conclusive del gruppo D della FWWC di Francia 2019, che si giocano stasera.
Le due partite conclusive del gruppo D della FWWC di Francia 2019, che si giocano stasera
PRE-PARTITA SCOZIA-ARGENTINA:

La Scozia e l’Argentina si affrontano questa sera per cercare di arrivare tra le migliori terze dei 6 gironi, e avanzare così agli ottavi di finale. Le cose non si sono messe bene per le due compagini nelle prime due gare del loro girone, il gruppo D, ed oggi ad entrambe per non abbandonare prematuramente il sogno Mondiale servono i tre punti!

La Scozia ha perso in entrambe le gare di questa FWWC per 2-1, contro Inghilterra e Giappone, già qualificate alla fase successiva, ed occupa attualmente il quarto posto nel girone (https://sport.periodicodaily.com/fwcc-giappone-scozia-2-1/ ). Le Argentine invece dopo aver fermato, con tanta sofferenza e determinazione, il Giappone sullo 0-0, hanno perso di misura per 1-0 contro l’Inghilterra, la capolista del girone.

Anche se siamo ancora alla fase a girone dunque questa gara è già da dentro o fuori per le due Nazionali e per entrambe è una partita da vincere a tutti i costi!

FORMAZIONI:

Scozia: Alexander, Smith (86° Howard), Corsie, Beattie, Docherty; Little, Crichton, Weir; Evans (86° Brown), Cuthbert, Emslie. CT Kerr.

Argentina: Correa, Bravo, Barroso, Cometti, Stabile; Larroquette, Santana (82° Mayorga), Benitez, Bonsegundo; Banini (60° Menendez), Sole Jaimes (71° Ippolito). CT Borrello.

LA PARTITA:
PRIMO TEMPO:

Come da pronostico in campo nei primi 10 minuti regna l’equilibrio, con le due squadre che non possono e non vogliono sbagliare niente, per non rischiare di dover inseguire da subito in una gara fondamentale come questa.

La Scozia sempre tra le due la più decisa e propositiva e al 17° si rende molto pericolosa: bella azione delle Scozzesi che si conclude con un cross in area per Larroquette che sfiora il vantaggio. Rete però rimandata di due soli minuti! Infatti al 19° la Scozia passa: Correa riesce a respingere la conclusione di Cuthburt, ma sulla ribattuta la più lesta è Little che mette in rete con un tap-in perfetto. Scozia-Argentina 1-0!

a rete con cui Kim Little porta avanti la sua Nazionale in questa partita fondamentale! Scozia-Argentina 1-0.
La rete con cui Kim Little porta avanti la sua Nazionale in questa partita fondamentale! Scozia-Argentina 1-0

L’Argentina ci prova al 24° con Benitez; la conclusione della numero 16 termina però alta sopra la traversa.

La partita è equilibrata e le occasioni latitano con l’equilibrio che continua a regnare in campo nonostante il vantaggio Scozzese; forti della marcatura di Little la Scozia cerca infatti di rallentare i ritmi di gioco e di controllare la sfera. Il primo tempo si conclude così con la Scozia avanti per 1-0.

SECONDO TEMPO:

Pronti via nella ripresa e la Scozia raddoppia! Sugli sviluppi di un calcio d’angolo la difesa Argentina non riesce a spazzare la sfera e la più lesta è Beattie che insacca in rete di testa per il secondo goal Scozzese della serata! Scozia-Argentina 2-0! Argentina con un piede e mezzo fuori dal Mondiale.

Beattie di testa insacca in rete e chiude virtualmente il Mondiale delle Argentine; Scozia-Argentina 2-0.
Beattie di testa insacca in rete e chiude virtualmente il Mondiale delle Argentine; Scozia-Argentina 2-0

Adesso l’Argentina non ha più nulla da perdere e prova a spingersi in avanti, lasciando però grandi spazi in difesa.

La Scozia va a nozze nelle praterie lasciate dalle Argentine e al 70° cala il tris! Ancora da azione di calcio d’angolo la Scozia riesce a trovare il goal; sul cross Crichton di testa si vede deviare la palla sulla sfera da uno splendido intervento del portiere Argentino Correa, ma sulla ribattuta Cuthbert mette in rete per il 3-0 Scozia!

Esultano lungamente le Scozzesi che con questo 3-0 stanno dominando la partita.
Esultano lungamente le Scozzesi che con questo 3-0 stanno dominando la partita

Cambia ancora allora il CT Argentino Borrello e mette in campo Ippolito al 71°. Passano tre giri d’orologio e al 74° l’Argentina torna in partita! La neo-entrata serve Menendez, anche lei entrata nella ripresa; l’attaccante Argentina classe 1997 fa passare la sfera sotto le gambe del portiere Alexander e realizza un goal che fa rivivere la speranza per le Sudamericane! Scozia-Argentina 3-1.

Le Argentine dopo la rete del 3-1 recuperano rapidamente la sfera e si riportano a metà campo! Le Sudamericane ci credono ancora e non hanno più nulla da perdere.
Le Argentine dopo la rete del 3-1 recuperano rapidamente la sfera e si riportano a metà campo! Le Sudamericane ci credono ancora e non hanno più nulla da perdere

Passano solo quattro minuti e la Scozia si fa male da sola, riaprendo del tutto la partita! Le Scozzesi perdono infatti malamente il possesso di palla e Bonsegundo da fuori inventa una traiettoria imprendibile per il portiere avversario per la rete che riporta in vita le Argentine col punteggio ora clamorosamente sul 3-2.

La gran conclusione con cui Bonsegundo riapre definitivamente la rete! Scozia-Argentina 3-2.
La gran conclusione con cui Bonsegundo riapre definitivamente la rete! Scozia-Argentina 3-2

La Scozia è completamente sparita dal campo e all’89° completa il disastro! Rigore a favore dell’Argentina che dopo essere stata sotto di tre reti ha clamorosamente l’opportunità di pareggiare! Dagli undici metri si presenta Bonsegundo, la sua conclusione è debole e Alexander riesce a parare il calcio di rigore! Il portiere Scozzese però si muove troppo in avanti rispetto al riga di porta secondo il direttore di gara, che dopo aver consultato il VAR fa ripetere severamente il tiro dal dischetto! In questo clamoroso epilogo, con mille emozioni e cambi di umore in campo Bonsegundo ribatte e questa volta infila in rete centralmente siglando il definitivo 3-3 al 94°! Rimonta pazzesca dell’Argentina!

L'esultanza di Bonsegundo che realizza il rigore del pareggio dopo che lo aveva sbagliato ma l'arbitro consultando il VAR lo ha fatto ripetere.
L’esultanza di Bonsegundo che realizza il rigore del pareggio dopo che lo aveva sbagliato ma l’arbitro consultando il VAR lo ha fatto ripetere

Incredibile harakiri della Scozia che sul 3-0 si è seduta malamente sugli allori facendo rientrare in partita un’Argentina mai doma che con una rimonta thriller, aiutata anche dal VAR, regala un epilogo indimenticabile a una partita che sembrava ormai conclusa dopo la terza rete delle Scozzesi.

Gioia e dolore nella stessa immagine; la Scozia clamorosamente rimontata si dispera per l'eliminazione mentre l'Argentina esulta perché con questo pareggio è ancora in corsa.
Gioia e dolore nella stessa immagine; la Scozia clamorosamente rimontata si dispera per l’eliminazione mentre l’Argentina esulta perché con questo pareggio è ancora in corsa

Scozia dunque che si elimina da sola dal Mondiale e Argentina che invece può ancora sperare, essendo terza nel gruppo D e momentaneamente quarta nella classifica delle terze dei vari gironi. Verdetto che per le Sudamericane si saprà solo nei prossimi giorni, quando si concluderanno anche gli ultimi due gironi che mancano per completare il quadro delle squadre qualificate agli ottavi di finale.

TABELLINO:

Risultato: Scozia-Argentina 3-3.

Marcatori: 19° Little (S), 49° Beattie (S), 69° Cuthbert (S), 74° Menendez (A), 79°, 94° rig. Bonsegundo (A).

Ammonizioni: Larroquette (A), Cuthbert (S), Weir (S), Alexander (S).

Per ripercorrere le emozioni delle altre partite del Mondiale femminile di Francia 2019 consultare i seguenti articoli:

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.