Galliani vorrebbe Ibrahimovic al Monza.

È lo svincolato di lusso del mercato: quasi ogni giorno viene accostato ad una nuova squadra, ma finora non è giunta alcuna notizia ufficiale. E sullo sfondo potrebbe esserci anche una clamorosa e repentina decisione. Stiamo parlando, ovviamente, di Zlatan Ibrahimovic, che dopo aver concluso la sua esperienza negli Stati Uniti con la maglia dei Los Angeles Galaxy scalpita per poter tornare a giocare nel calcio che conta, dimostrando a tutti di saper essere ancora decisivo a 38 anni. Se di recente si è fatto un gran parlare di un probabile ritorno al Milan, a pochi chilometri di distanza dal capoluogo lombardo, ci sono i tifosi del Monza di Berlusconi e Galliani che sognano un incredibile e quantomai gradito regalo di Natale.

Ad alimentare i sogni dei supporter brianzoli ci ha pensato Adriano Galliani, amministratore delegato della squadra biancorossa di proprietà di Silvio Berlusconi. Quest’ultimo, qualche tempo fa, stuzzicato sulla questione Ibrahimovic, aveva risposto ai cronisti con una battuta: «Spero che venga al Monza». Ebbene, stando alle ultime dichiarazioni rilasciate da Galliani, sembra proprio che dietro le parole dell’ex presidente del Milan non ci fosse esclusivamente la volontà di scherzare.

Monza: offerta di Galliani a Ibrahimovic.

Il dirigente brianzolo, raggiunto dal Corriere della Sera, ha svelato senza mezzi termini di aver avanzato una proposta ufficiale proprio al fuoriclasse svedese. Forte degli ottimi rapporti in essere con il campione ex Inter e Milan, l’amministratore delegato del Monza gli ha offerto un contratto di due anni e mezzo, invitandolo a giocare per appena sei mesi in Serie C, dopodiché grazie anche al suo contributo nel giro di due stagioni la compagine allenata da Cristian Brocchi salirebbe in Serie A. Galliani ha spiegato di aver contattato dapprima il procuratore Mino Raiola e poi Ibrahimovic dopo aver avuto l’autorizzazione da Berlusconi di provare a convincere il centravanti ex PSG a tentare questa nuova e originale avventura nella Lega Pro italiana.

Naturalmente siamo di fronte ad una trattativa proibitiva, e l’unica remota speranza di Berlusconi e Galliani di arrivare al campione che portarono al Milan nel 2010 sarebbe legata proprio alla stima reciproca. In realtà, stando alle ultime indiscrezioni di mercato, sembra che l’attaccante 38enne abbia già fatto sapere al dirigente del Monza di non essere interessato alla sua proposta.

Non solo Monza: la trattativa Milan-Ibra è un rebus

Aldilà dei sogni del Monza e del tentativo di Adriano Galliani, per il momento la società che avrebbe manifestato il maggior interesse per Zlatan Ibrahimovic – a meno che non ci sia un colpo di coda del Napoli di De Laurentiis – pare sia proprio il Milan. Nonostante ciò, se fino a qualche settimana fa sembrava che i contatti fra le parti stessero procedendo piuttosto spediti, durante la giornata di domenica 15 dicembre sono arrivate delle dichiarazioni piuttosto sibilline che hanno contribuito a tingere di giallo il futuro dell’ex capitano dei Los Angeles Galaxy.

Malmoe: continua la protesta contro Ibrahimovic

Paolo Maldini, direttore tecnico della società rossonera, prima di Milan-Sassuolo ha sottolineato che Ibra ha 38 anni e che più passa il tempo, più diventa difficile che possa tornare ad essere un giocatore del club meneghino. D’altronde, l’ex difensore non ha nascosto che due mesi di inattività per un calciatore maturo come lo svedese rappresentano un ostacolo non facile da superare. I dubbi sono stati ulteriormente alimentati dalle affermazioni dell’altro dirigente milanista, Zvonimir Boban che, sposando la linea di pensiero di Maldini, non ha voluto aggiungere ulteriori dettagli, liquidando la questione con un lapidario: «Su questo argomento ha già detto tutto Paolo».

Ibrahimovic potrebbe ritirarsi.

E sullo sfondo starebbe emergendo una nuova indiscrezione: infatti sembra che, se non dovesse essere particolarmente convinto della soluzione Milan, così come dell’interesse mostrato da Bologna, Everton e Watford, Zlatan Ibrahimovic potrebbe addirittura annunciare il suo ritiro dal calcio giocato.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20