Non si è fatta troppo attendere la replica del tecnico dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, alle accuse di “irresponsabilità” lanciate dal Valencia in merito alle sue dichiarazioni sui sintomi del Covid-19 avvertiti nell’immediata vigilia del return match di Champions League contro il club spagnolo: “La polemica del Valencia è offensiva, ho rispettato tutte le norme di sicurezza. So di aver rispettato tutti i protocolli- continua- Sono stato in quarantena come tutti. Non abbiamo mai fatto i tamponi e quando ci siamo sottoposti ai test sierologici a maggio ho scoperto di avere il virus”.

Dichiarazioni Gasperini: Il Valencia si rivolge all’Uefa

Il Valencia attacca Gasperini: “Sorpresi dalle sue dichiarazioni”

Gian Piero Gasperini racconta il suo incubo: “Ho avuto paura di non farcela”

Ripensando indiero, suppongo e deduco che sia stato quello il periodo in cui è successo- prosegue- perché ho avuto dei malesseri ma mai la febbrr o problemi polmonari. Quando sono partito da Bergamo stavo bene. È una polemica offensiva e brutta”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20