La 37esima e penultima giornata del campionato di Serie A si apre con Genoa-Atalanta. Le due squadre si affronteranno allo Stadio Luigi Ferraris sabato 15 Maggio alle ore 15:00. Gara di vitale importanza soprattutto per gli ospiti, che in caso di vittoria, festeggerebbero la terza qualificazione consecutiva in Champions League. I genoani sono invece già proiettati alla prossima stagione, poiché nell’ultimo turno si sono assicurati l’obiettivo salvezza con due turni d’anticipo.

Verso Genoa-Atalanta | Come arriva il Grifone?

Con una salvezza meritatamente archiviata, contro l’Atalanta mister Davide Ballardini concederà spazio a chi ha giocato di meno durante tutto l’arco della stagione. Uno dei più accreditati a scendere in campo dall’inizio è l’oggetto misterioso del mercato invernale, ovvero Jerome Onguené. Per l’ex Salisburgo sarebbe l’esordio assoluto da titolare in Serie A nella difesa del Grifone. I maggiori cambiamenti ci potrebbero essere a centrocampo, con Portanova e Cassata che reclamano spazio nel 3-5-2 ligure. Sulla fascia si rivedrà senz’altro Cyborra, autore comunque di un discreto campionato ogni volta che è stato chiamato in causa.

Solito ballottaggio a quattro invece in attacco: al momento Destro e Pandev – a riposo contro il Bologna – sono in vantaggio su Scamacca e Shomurodov.

Gasperini ha tutti a disposizione per il rush finale

L’Atalanta, seconda in classifica, ha il destino nelle proprie mani: in caso di successo a Genova, festeggerebbe l’approdo in Champions League con una giornata d’anticipo. I bergamaschi infatti possono essere raggiunti in classifica solo dalla Juventus – la Lazio non può fare più di 76 punti – e con i bianconeri è in vantaggio negli scontri diretti. È possibile anche un arrivo a tre squadre a 78 punti, con Atalanta, Juventus e Milan: la classifica avulsa premierebbe ugualmente la Dea, nonostante all’ultima giornata ci sia il derby lombardo con i rossoneri.

Il tecnico Gasperini – un ex della partita – per la trasferta di Genova avrà a disposizione l’intera rosa, quindi spazio alla miglior formazione possibile. Verrà presentato nuovamente l’ormai consolidato 4-2-3-1 con Zapata unico terminale offensivo. Alle sua spalle il tridente Muriel-Malinovskyi-Pessina, con Ilicic che parte dalla panchina. I centrali di difesa saranno Romero e Djimsiti, mentre a destra Hateboer è in leggero vantaggio su Maehle.

Probabili formazioni di Genoa-Atalanta

GENOA (3-5-2): Marchetti; Goldaniga, Zapata, Onguené; Ghiglione, Portanova, Badelj, Cassata, Cyborra; Pandev, Destro. All. Ballardini. 

ATALANTA (4-2-3-1): Gollini; Hateboer, Djimsiti, Romero, Gosens; De Roon, Freuler; Muriel, Pessina, Malinovskyi; Zapata. All. Gasperini. 

Dove vederla in tv e in streaming

Potrete seguire Genoa-Atalanta in diretta televisiva in esclusiva sul canale satellitare SKY SPORT SERIE A. Per lo streaming disponibili le piattaforme NOW e SKY GO. Collegamento a partire dalle ore 14:50 di sabato 15 Maggio.


Leggi anche: Probabili formazioni Verona-Bologna

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20