genoa - brescia

L’arrivo di Thiago Motta in Serie A sulla panchina del Genoa è la nuova scommessa di Preziosi. Il patron dei liguri spera in un rilancio della propria squadra già a partire nel match casalingo contro il Brescia, che ha un peso specifico veramente elevato. L’ex calciatore di Barcellona, Inter e Genoa, ha come unico obiettivo risollevare un intero ambiente ancora scosso per le scadenti prestazioni offerte in questa prima parte di campionato.

Il neo-mister del Genoa a lavoro

Thiago Motta e il nuovo sistema di gioco

Riuscirà Thiago Motta ad imporre immediatamente il proprio stile di gioco? Questa è la domanda che tutti i genoani si stanno facendo in queste ore prime dell’effettivo avvio del match fissato alle 20:45. Thiago Motta come allenatore ha solo diretto l’U-19 del PSG, quindi è facile prevedere un avvio lento e non subito efficace.

Ciò che ha fatto scalpore è sicuramente il nuovo sistema di gioco che l’italo-brasiliano imporrà alla propria squadra, ossia un 2-7-2 da leggersi come un 4-3-3 letto in orizzontale. Un modulo che nelle intenzioni del nuovo mister dovrà puntare sulla velocità degli scambi e sul possesso palla; questi due aspetti dovranno innescare la pericolosità del tridente PandevKouame-Pinamonti: questi saranno i terminali offensivi che il nuovo mister ha in testa per affondare la difesa lombarda.

Il Brescia invece si affida ai suoi uomini principali, ossia Sandro Tonali, prodigioso centrocampista, e Mario Balotelli, che ha una voglia matta di dimostrare il proprio talento in questa nuova esperienza. Corini per la partita deve rinunciare a nomi come Dessena e Martella, indisponibili per infortunio.

Pronostico

L’arrivo di Thiago Motta potrà ridare entusiasmo al tifo genoano che in ogni caso supporterà le gesta del nuovo mister. Già da questa partita si vedrà l’efficacia dei dettami tattici di un allenatore voglioso di dimostrare la propria determinazione.

Quella di Genova sarà quindi una partita molto incerta, in cui il Genoa, penultimo in classifica con 5 punti, ha la seria occasione di rilanciarsi.

Probabili formazioni

Genoa (4-3-3): Radu; Biraschi, Romero, Zapata, Barreca; Schone, Radovanovic, Lerager; Pandev, Pinamonti, Kouame.

Brescia (4-2-3-1): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Balotelli, Donnarumma.

Arbitro: Rosario Abisso

Stadio: Marassi (Genova)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20