fbpx
Settembre18 , 2021

Genoa – Verona, le parole degli allenatori nel post-partita

Related

Sassuolo-Torino- 0-1: i granata vincono in extremis

Oggi 17 Settembre 2021 nello Stadio Mapei alle ore...

Paris Saint-Germain vs Lione: pronostico e probabili formazioni

Cercando di mantenere il proprio inizio al 100% per...

Aston Villa vs Everton: pronostico e possibili formazioni

L'Everton spera di mantenere il trend del suo rapido...

Como-Frosinone- 0-2: i ciociari sbancano al Sinigaglia

Oggi 17 Settembre 2021 nello Stadio Giusppe Sinigaglia alle...

Share

Nel post-partita di Genoa – Verona, gara valida per la XXIII giornata di Serie A, hanno parlato i due allenatori in merito alla prestazione della propria squadra e al pareggio finale.

L’allenatore del Genoa Ballardini si ritiene soddisfatto per un punto guadagnato in una situazione difficile, nonostante non abbia esultato apertamente:

“Compostezza al momento del gol del pari? Fidatevi, ero molto, molto felice. Il Verona è una squadra ostica, noi non eravamo al meglio, non avevamo una gamba brillante ma siamo riusciti a prendere un punto contro una squadra importante. Questo Genoa è una squadra compista da ragazzi serissimi, il Verona non ti fa giocare bene, hanno una forte identità e giocatori forti, sia fisicamente che agonisticamente. Pareggiare in dieci ti dà energia”

“La classifica e il derby? al derby ci penseremo a tempo debito, la classifica non la guardo, prima di arrivare al Genoa sapete bene quale era la situazione. I punti che otteniamo sono frutto di tanto lavoro e buone idee, andiamo avanti partita dopo partita. Il mio Genoa non lo riesco a definire cinico, per me è serio, generoso, con voglia e carattere”

“Cos’è Badelj per noi? Un allenatore in campo, ha una lettura impressionante del gioco, oltre ad essere un grande uomo. Giocare con tre punte al momento ci rende vulnerabili, perché al momento non riusciamo a mantenere quella compattezza che secondo me devono avere tutte le squadre”

Di tutt’altro umore, invece, l’allenatore del Verona Juric che non è per niente soddisfatto del pareggio, arrivato in pieno recupero dopo un secondo tempo in cui i gialloblu sono rimasti in vantaggio e pienamente in controllo della partita:

“Grande dispiacere per i ragazzi. Meritavamo la vittoria, secondo me abbiamo fatto una grande partita. Il calcio è cosi, dovevamo sicuramente chiuderla prima”

“Lasagna? Quando da tutto quello che ha critiche non ne riceverà. è stato sfortunato, deve essere sereno. Alleneremo questo aspetto, miglioreremo. A Verona c’è un grande ambiente, si troverà benissimo”

“Il gol del 2-2? Dovevamo far meglio. Abbiamo fatto un pò di casino nel cambio, Bessa avrebbe dovuto essere al limite. Con un pò di attenzione e di furbizia l’avremmo portato a casa. Siamo ancora in costruzione. Siamo migliorati tanto da inizio anno”

“Barak? Ci fa il Pessina dell’anno scorso. Ha tutto, grande intelligenza calcistica. Sono migliorato anche io, sono più saggio. L’ambiente è ottimo e ti permette di estrimerti al meglio”

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20