fbpx
Settembre19 , 2021

George Russell Stiria: gara tragica a causa di un difetto meccanico

Related

Roma partenza da grande ma occhio all’Hellas

Una Roma compatta che concede poco, verso la trasferta...

Barcellona vs Granada: pronostico e probabili formazioni

Il Barcellona cercherà di riprendersi dalla sconfitta di tre...

Lacazette: Juve e Milan si contendono il francese?

Si scalda il mercato intorno ad Alexandre Lacazette. L'...

Sorride Italiano, dopo Genoa-Fiorentina

Sorride Italiano, dopo la vittoria della sua Fiorentina sul...

Terza vittoria di fila per la Fiorentina di Italiano

Terza vittoria di fila per la Fiorentina. I viola...

Share

Il pilota Williams George Russell ha lottato contro un destino beffardo che lo ha colpito nel momento di maggiore positività. Stava tranquillamente andando in zona punti quando il difetto tecnico della sia monoposto lo ha fermato in malo modo. Russell ha dovuto così soccombere e cercare tristemente di capire cosa sia successo. Dopo la gara ha spiegato tutti i motivi per il quale ha dovuto rinunciare ad un’ottimo posizionamento in classifica.


Interviste post Gp Stiria: le parole dei Top 3


George Russell Stiria: cosa ha detto il pilota?

 Le speranze di George Russell per i primi punti della stagione sono state tragicamente deluse alla gara di Formula 1 a Spielberg. Dopo un ottimo inizio di gara Russell era in ottava posizione prima che un difetto tecnico lo superasse. Williams ha annunciato che c’era un problema con l’unità di potenza. George Russell ha detto: “È un vero peccato, le corse non sono mai facili. Non voglio parlare di correttezza, non è la parola giusta. Sei responsabile della tua felicità e qualcosa è andato storto oggi”.

George Russell Stiria: cosa è successo?

Quando il britannico si è fermato per la prima volta, è apparso chiaro che qualcosa non andava. I meccanici hanno lavorato a lungo sulla parte inferiore dell’auto. Russell è stato in grado di uscire di nuovo ma la perdita di tempo è stata immensa. Il 23enne è arrivato addirittura per la seconda volta pochi giri dopo alla terza sosta e infine ha parcheggiato l’auto definitivamente. Secondo Russell c’era un problema con la pressione pneumatica che è controllata con l’azoto. “Non guidiamo spesso con queste condizioni, è tipico. Non so cosa pensare o dire. È un vero peccato per la squadra. Hanno lavorato così duramente per questo”, ha detto un frustrato Russell.

Russell: niente punti per la Williams

Tutto era pronto per la squadra Britannica che stava per conquistare i punti per la prima volta dal Gran Premio di Germania 2019. Per Russell sarebbe stato il primo metro in assoluto al servizio della Williams, ma non doveva esserlo. Fino al problema Russell stava andando bene ed è stato in grado di tenere il passo di Fernando Alonso in ottava posizione. “Questi punti sarebbero stati così importanti oggi, non solo per il morale. Se avessi finito ottavo o settimo e penso che il settimo posto fosse possibile sarei stato più veloce di Alonso e sarebbero stati sei punti molto importanti nel Campionato Costruttori”.

Pagina Twitter F1: https://twitter.com/f1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20