Sam Bennett
L'irlandese vince la volata di Riom

L’irlandese della Bora domina la volata di Riom, arrivo della terza frazione del Giro del Delfinato 2019, precedendo Wout Van Aert e Davide Ballerini

Tappa 3: Le Puy-en-Velay > Riom (172 km)

E’ Sam Bennett il vincitore della terza frazione del Giro del Delfinato 2019. L’irlandese della Bora, grande favorito della vigilia, si impone facilmente nella volata di Riom, precedendo Wout Van Aert e Davide Ballerini

La tappa viene animata da una fuga nata nelle prime battute di corsa, formata da Natanel Berhane (Cofidis) e Quentin Pacher (Vital Concept). La coppia al comando guadagna subito terreno, con i capitani delle grandi formazioni che si disinteressano dei due

Il corridore della Cofidis passa per primo sulla Cote d’Allegré, mentre il gruppo lascia fare, concedendo quasi 4′ ai battistrada. Intorno al km 100, e dopo che Barhain Merida e Bora si sono portate in testa al gruppo, il vantaggio dei due scende sotto i 2′. Berhane vince anche il secondo GPM, la Cote d’Augerolles, sulla quale il plotone passa con 2′ di svantaggio

In testa al gruppo si portano anche i Deceuninck Quick Step, che aiutano il plotone a dimezzare il distacco, che resta poco sopra il minuto ai 50 km dall’arrivo. In testa alla corsa intanto, l’eritreo della Cofidis fa suoi anche i GPM della Cote de Courpiere e della Cote de Coulad

Ai 12 dall’arrivo l’azione di Berhane e Pacher si conclude, ma non prima che il ciclista della Cofidis possa aggiudicarsi anche lo sprint intermedio di Entraigues. Le formazioni dei velocisti preparano quindi la volata di Riom, con forte vento contrario che rende difficili le operazioni

La Deceuninck sbaglia i tempi, lasciando il proprio velocista Hodeg allo scoperto. Non commette lo stesso errore la Bora Hansgrohe, che pilota Bennett nelle prime posizioni. Julian Alaphilippe lancia per primo la volata, ma l’irlandese della Bora lo salta di netto, andando a vincere lo sprint di Riom davanti a Wout Van Aert e Davide Ballerini

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.