fbpx
Ottobre16 , 2021

Giro delle Fiandre 2021: vince Asgreen

Related

Rally Spagna: Neuville allunga nella seconda giornata

La seconda giornata del Rally di Spagna è nel...

Cosenza- Frosinone 1-1: pareggio combattuto per i ciociari

Oggi 16 Ottobre 2021 nello Stadio San Vito alle...

SBK Argentina: Redding beffa Toprak in Superpole

Toprak Razgatlioglu ha fatto il bello ed il cattivo...

Mattia Casadei esordirà in Moto2 a Misano

Il Gran Premio di Misano è una delle tappe...

Villarreal vs Osasuna: pronostico e possibili formazioni

Il Villarreal cercherà di vincere per la seconda volta...

Share

Va al danese Kasper Asgreen l’edizione del Giro delle Fiandre 2021. Il corridore della Deceuninck-Quick Step batte in volata l’olandese Van der Poel, al quale segue Greg Van Avermaet. Male gli italiani, con Trentin ritirato a causa di una foratura e Bettoli giunto al traguardo con un considerevole ritardo.

Giro delle Fiandre 2021: cosa è successo?

Dopo aver sfiorato la vittoria nel 2019, questa volta Ksdper Asgreen conquista per la prima volta in carriera una grande classifica, ventiquattro anni dopo il suo connazionale Ralf Sorensen. Nulla da fare, invece, per il campione uscente Van der Poel, battuto nei metri finali.

La classica inizia con un gruppetto di 7 fuggitivi: Bissenger, Wallayas, Norsgaaard, Paaschens, Van den Bossche e Denze e Huole. A poco a poco, però, il loro vantaggio di 10 minuti si assottiglia progressivamente fino a ridursi per l’ingresso nel gruppo di Van Aert, Alanphilippe, Asgreen e Van der Poel..Ben presto, il danese, l’olandese e il belga provano l’allungo distaccando il francese. Sul Paterberg c’è il primo momento decisivo: Van der Poel e Asgreen si staccano definitivamente.

I due volano verso il traguardo con Van Aert che viene ripreso dal gruppo. Nella volata conclusiva, Van der Poel, inizialmente in vantaggio, cede negli ultimi 50 metri favorendo lo scatto decisivo di Asgreen che giunge primo sul traguardo assicurandosi la prima grande classifica della sua carriera.

Delusione per i colori azzurri. Matteo Trentin è stato costretto al ritiro per una foratura come Stefano Corbelli, mentre Bettoli, vincitore nel 2019, non si è classificato nemmeno tra i primi dieci.

L’ordine di arrivo

1 Asgrren(Deuceninck-Quick Step)

2 Van der Poel (Alpecin-Fenix)

3 Van Avermaet(Ag2r Citroen(

4 Stuyen (Segafrefo)

5 Vanmarcke(Israel Start Up-Nation)

6 Van Aert(Jumbo Visma)

7 Vermeersch( Alpecin-Fenix)

8 Senechal( Deceuninck-Quick Step)

9 Turgis( Total Direct Energie)

10 Vann Baarle( Ineos Grenadiers)

Milano-Sanremo 2021: trionfa il belga Stuyven

Tirreno Adriatico 2021: il trionfo di Pogacar

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20