Il Giro di Vallonia 2021 conferma un percorso dagli scenari incerti ogni giorno. La breve corsa a tappe belga quest’anno ha trovato collocazione nel calendario dal 20 al 24 luglio 2021.

Come sarà il percorso del Giro Di Vallonia 2021?

La competizione potrà aiutare i ciclisti a prendere ulteriore confidenza con le strade belghe in vista del mondiale di Fiandre 2021. Tutte le cinque tappe presentano scalate sulle strade strette e piene di curve tipiche della zona. Il vincitore succederà ad Arnaud Démare (Groupama-FDJ) nell’albo d’oro. Il Giro di Vallonia 2021 è partito ieri, 20 luglio 2021. con una frazione mossa, da Genappe a Héron. La seconda tappa, da Verviers a Herve, presenta più difficolta, alcune delle quali famose per essere decisive nelle classiche delle Ardenne. I corridori dovranno infatti affrontare Winamplanche, la Côte de Lorcé e La Redoute. Molto più dura nella prima parte la Plombières – Érezée, in cui il gruppo procederà verso sud. Il giorno dopo toccherà invece alla quarta tappa, la più lunga, da Neufchâteau a Fleurus, 206 chilometri. La prima parte infatti presenta qualche côte, ma la difficoltà maggiore nel circuito finale è rappresentata dal settore in pavé da Trou à la Vigne a Heppignies. Attenzione naturalmente a eventuali attacchi nel finale. La classifica definitiva sarà scritta con la Dinant-Quaregnon, che per la prima parte si snoda lungo la provincia di Namur. Il circuito finale comprende la doppia ascensione della Tienne du Dragon, uno strappo di 200 metri al 13,6%.


Giro di Vallonia 21: Dylan Groenewegen primo leader


Tappe

Tappa 1 (20/7): Genappe – Héron (185,7 km)
Tappa 2 (21/7): Verviers – Herve (172,5 km)
Tappa 3 (22/7): Plombières – Érezée (179,9 km)
Tappa 4 (23/7): Neufchâteau – Fleurus (206 km)
Tappa 5 (24/7): Dinant – Quaregnon (192,4 km)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20