L’olandese Dylan Groenewegen (Jumbo-Visma) ha preso la prima maglia di leader della 47esima edizione del Giro di Vallonia 21 dopo aver vinto la prima tappa martedì, una giornata di 187,5 km iniziata a Genappe e finita a Héron.

Come è andata la prima tappa del Giro di Vallonia 21?

Groenewegen è stato il più veloce al traguardo di Héron, dove ha vinto lo sprint davanti al francese Hugo Hofstetter (Israel Start-Up Nation) e al belga Gianni Vermeersch (Alpecin-Fenix), rispettivamente secondo e terzo. Sette corridori hanno formato la fuga del giorno. Erano Dries De Bondt (Alpecin-Fenix), Andreas Goeman (Tarteletto-Isorex), Tom Paquot (Bingoal-Pauwels Sauces-Wb), Alexis Gougeard (Ag2r.) Citroën Team), Baptiste Planckaert (Intermarché-Wanty-Gobert), Rasmus Christian Quaade (Riwal Cycling Team) e Julius Van Den Berg (EF Education-Nippo). Il peloton ha sempre mantenuto il gruppo in fuga a una distanza prudente che non ha mai superato i 2 minuti, ponendo fine alle loro possibilità a 80 chilometri dall’arrivo. Da allora in poi ci sono stati diversi attacchi, ma nessuno si è concretizzato di fronte al controllo delle squadre con velocisti come Jumbo-Visma.

Le dichiarazioni dopo la vittoria

Questa vittoria è più di una vittoria per me“, ha detto Groenewegen. “Ho attraversato un periodo molto difficile in cui il ciclismo era in secondo piano. Sono successe molte cose. Naturalmente la storia dell’incidente, ma anche cose nella mia vita privata. Continueremo a lavorare sodo.” Il Tour de Wallonie continuerà oggi con la seconda tappa, una tappa di 172,5 chilometri con un profilo spezzato che inizia a Verviers e finisce a Herve.

Classifica [Classifica completa]

Fase 1 della classificazione:

  1. Dylan Groenewegen (NED/Jumbo-Visma) – 4:21:36.
  2. Hugo Hofstetter (FRA/Israel Start-Up Nation) – m.t.
  3. Gianni Vermeersch (BEL/Alpecin-Fenix) – m.t.
  4. Alexander Kristoff (NOR/UAE Emirates) – m.t.
  5. Rui Oliveira (POR/UAE Emirates) – m.t.
  6. Amaury Capiot (BEL/Arkéa-Samsic) – m.t.
  7. Fernando Gaviria (COL/UAE Emirates) – m.t.
  8. Piet Allegaert (BEL/Cofidis) – m.t.
  9. Giacomo Nizzolo (ITA/Qhubeka-NextHash) – m.t.
  10. Milan Menten (BEL/Bingoal) – m.t.

Classifica generale:

  1. Dylan Groenewegen (NED/Jumbo-Visma) – 4:21:26.
  2. Hugo Hofstetter (FRA/Israel Start-Up Nation) a 0:04
  3. Dries De Bondt (BEL/Alpecin-Fenix) a 0:04
  4. Gianni Vermeersch (BEL/Alpecin-Fenix) a 0:06
  5. Jenthe Biermans (BEL/Israel Start-Up Nation) a 0:07
  6. Stan Dewulf (BEL/Ag2r-Citroën) a 0:08
  7. Quinten Hermans (BEL/Intermarché-Wanty) a 0:09
  8. Baptiste Planckaert (BEL/Intermarché-Wanty) a 0:09
  9. Tom Paquot (BEL/Bingoal) a 0:09
  10. Alexander Kristoff (NOR/UAE Emirates) a 0:10

Prossima tappa, 2a: Verviers – Herve / 172,50 Km

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20