giro-d'Italia-103

Oggi 14 Ottobre 2020 si è corsa l’undicesima tappa del Giro-d’Italia-103, ricca di sprint e di velocità, si è percorso il tragitto da Porto Sant’Elpidio fino a Rimini per un totale di 182 chilometri.

Oggi niente pioggia, che ha lasciato il posto alla classica giornata autunnale mite. Ha vinto la tappa Arnaud Démare, mentre João Almeida ha difeso la maglia rosa, al secondo posto è arrivato Peter Sagan, e al terzo Alvaro Hodeg.

Leggi anche: Giro D’Italia 103: Peter Sagan vince la 10 tappa

Giro-d’Italia-103: l’undicesima tappa

Arnaud Démare ha ottenuto la sua quarta vittoria di tappa al Giro d’Italia di quest’anno vincendo l’undicesima tappa in un altro sprint di massa, e João Almeida ha mantenuto la maglia rosa del leader assoluto.

Démare ha battuto Peter Sagan e Álvaro Hodeg alla fine della tappa per lo più pianeggiante di 182 km (113 miglia) da Porto Sant’Elpidio a Rimini lungo la costa adriatica. 

Fernando Gaviria è stato il primo a lanciare il suo sprint, a 200 metri dalla fine, ma Démare ha risposto subito.

Il pilota del Groupama-FDJ Démare ha vinto anche la quarta , la sesta e la settima tappa, anch’esse concluse con sprint di massa.

A circa 30 km dalla fine, Elia Viviani è stato investito da una moto mentre il gruppo girava intorno a una rotonda. 

L’italiano è riuscito a risalire in sella ed è stato aiutato a rientrare nel gruppo dalla sua squadra ma è riuscito a concludere solo 10 nello sprint.

Almeida rimane 34 secondi davanti a Wilco Kelderman e 43 secondi davanti a Pello Bilbao.

Giro-d’Italia-103: la 12 tappa

La 12 tappa di giovedì è un percorso collinare di 200 km che inizia e termina a Cesenatico e prevede cinque salite per categorie.

Questa tappa è una novità assoluta per il Giro infatti, in precedenza la città romagnola è stata sede di partenza in otto occasioni e sede d’arrivo in sette.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20