giro-d'italia-103 edizione

Oggi 11 Ottobre 2020 si è corsa la nona tappa del Giro-D’Italia 103 edizione, una gara che ha dovuto combattere conto il vento gelido e la pioggia incessante ma che è stata molto emozionante.La tappa è stata vinta dal corridore portoghese Ruben Guerriero che è riuscito a trovare la vittoria in volata. Il percorso ha seguito il tratto da San Salvo fino a Roccaraso.


Leggi anche: Giro-D’Italia: Alex Dowsett vince l’ottava tappa


Giro-D’Italia 103 edizione: la nona tappa

Giornata in cui non manca nulla. Salita (dislivello complessivo di 4000 metri), freddo (escursione termica sui 20 rispetto a Vieste) e tanta pioggia. La corsa dei big comincia quasi nel finale: Fuglsang ad esempio rifila 14 secondi ad un Nibali stanco sulle gambe. Wilco Kelderman è il principale inseguitore di Almeida (30 secondi) in classifica e quando la corsa si accende si vede poco ma c’è sempre. Ai big sembra non interessare nulla della fuga del vincitore. Tra loro c’è Visconti, a caccia della maglia azzurra di leader della montagna. Prende punti sui primi GPM, ma non gli bastano: alla fine Guerreiro si arrende. Quello che fa più fatica è Bjerg (escluso dalla fuga iniziale, rientra con una azione notevole): le energie spese si fanno sentire quando Castroviejo e Guerreiro se ne vanno. 

Giro-D’Italia 103 edizione: le dichiarazioni di Guerreiro e Almeida

Il vincitore di tappa Ruben Guerreiro dopo un periodo di certo positivo torna a conquistare una vittoria dopo 3 anni nel Giro D’Italia ed è felicissimo, infatti dichiara: “Che bella soddisfazione vincere una tappa al Giro d’Italia. Dopo tanti secondi e terzi posti, io e la squadra ci meritavamo davvero un risultato come questo. È stato molto difficile entrare nella fuga questa mattina. È straordinario aver regalato al team il secondo successo di tappa al Giro”.

Joao Almeida invece dopo una tappa sofferta riesce comunque a fare una buona prestazione, e rilasciando delle dichiarazioni dopo la gara dice: “La mia squadra ha fatto un lavoro incredibile, è stata perfetta: indosso la maglia rosa grazie a loro. Sono una persona piuttosto tranquilla, ma sono così contento per la vittoria di Guerreiro, se lo merita davvero. Gli faccio i miei complimenti”.

Giro-D’Italia 103 edizione: la decima tappa

Domani 12 Ottobre i corridori si riposeranno per il classico giorno di riposo, si ripartirà martedì 13 Ottobre con la decima tappa, che percorrerà Lanciano fino ad arrivare a Tortoreto.Lanciano è sede di partenza di tappa per la sesta volta nella storia. Secondo arrivo di tappa a Tortoreto. I G.P.M. della tappa sono Chieti, Tortoreto e Colonella.

 

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20