giro d'Italia-103

Oggi 21 Ottobre 2020 si è corsa la 17 tappa della corsa rosa meglio conosciuta come il Giro d’Italia-103esima edizione. Si è percorso il tragitto da Bassano dal Grappa a Madonna di Campiglio di 203 chilometri. Il vincitore di tappa è stato il corridore Ben O’Connor, che ha vinto in modo clamoroso stracciando tutti con un improvviso scatto fulmineo e devastante.

Leggi anche: Giro-D’Italia 103: Jan Tratnik vince la 16 tappa

Giro d’Italia-103esima edizione: la 17 tappa

Ben O’Connor il corridore australiano vince la 17 tappa del Giro d’Italia, mentre Joao Almeida resta in maglia rosa senza rischiare più di tanto. L’unico pericolo è arrivato nel finale da Hindley, secondo Nibali “la miglior gamba del gruppo”.

Il giovane australiano, però, è stato ripreso dal suo compagno della Sunweb Keldermann, in un gioco di squadra al contrario che ha favorito Almeida, al 15 giorno in rosa, che di questo passo rischia di arrivare stremato a Milano. Nibali, arrivato al traguardo senza compagni di squadra, è rimasto in gruppo con i migliori, con la classifica generale invariata. Pernstainer è arrivato secondo, e guadagnerà molto in classifica, sul podio di giornata anche De Gendt.

Grande prova di carattere da parte dell’australiano, che ieri era arrivato secondo sul traguardo di San Daniele del Friuli, ma oggi ha preso la sua rivincita dimostrando tutto il suo valore atletico. 

Giro d’Italia-103: la 18 tappa

Domani 22 Ottobre 2020 si correrà la 18 tappa che partirà da Pinzolo e percorrerà il Trentino occidentale e l’Alto Adige per 207 chilometri. Attraverso Campo Carlo Magno la corsa scenderà in Val di Sole per poi risalire fino a passo Castrin quindi nuovamente in discesa verso Merano. La corsa percorrerà la Val Venosta fino a Prato dello Stelvio. La conclusione della tappa sarà ai Laghi di Cancano, nel Parco Nazionale dello Stelvio in Lombardia.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20