giro-d'italia 2020-

Ieri 17 Ottobre 2020 si è corsa la 14 tapa del Giro-D’Italia 2020, il percorso si è svolto da Conegliano e Valdobbiadene. Il vincitore è stato il corridore Italiano Filippo Ganna, che con questa vittoria sigla una splendida tripletta di vittorie. João Almeida ha svolto una gara quasi perfetta, correndo molto veloce e ha mantenuto la maglia rosa.

Leggi anche: Il Giro D’Italia-2020: Diego Ulissi vince la 13 tappa

Giro-D’Italia 2020: la 14 tappa

Filippo Ganna vince la 14 tappa del Giro-D’Italia 2020, ricordiamo inoltre che Ganna ha vinto anche la cronometro di apertura a Palermo e poi ha conquistato la quinta tappa con una vittoria in solitaria. Filippo Ganna così riesce a trovare un perfetto tris di vittorie, e la sua crescita è evidente, creando molte aspettative grazie a un potenziale fisico non indifferente.

Ganna ha mantenuto una velocità media di 48 km/h (30 mph) lungo il percorso di 34,1 km tra i vigneti di Prosecco da Conegliano a Valdobbiadene. Il percorso prevedeva una breve ma molto ripida salita poco dopo l’inizio, il Muro di Ca ‘del Poggio. Un “muro” di 1,1 km, la salita è caratterizzata da una pendenza media del 12,3% con un tratto al 19%. I fan, la maggior parte indossavano maschere affollavano entrambi i lati della strada lungo la salita.

Il compagno di squadra di Ganna Ineos Grenadiers Rohan Dennis è arrivato secondo, 26 secondi dietro, e il pilota americano Brandon McNulty è arrivato terzo, 1m 9s indietro. Almeida l’ultimo corridore sul percorso è arrivato sesto, 1m 31s dietro Ganna. Il corridore Deceuninck-Quick Step ora guida Wilco Kelderman di 56 secondi nella classifica generale. Pello Bilbao resta terzo assoluto, 2m 11s dietro, mentre McNulty è risalito dall’11 al quarto e scende di 2m 23s. Il due volte campione del Giro Vincenzo Nibali è quinto a 2’30.

Dei primi cinque in classifica, solo McNulty ha chiuso davanti ad Almeida nella cronometro.

Giro-D’Italia 2020: Almeida sta migliorando

Il corridore portoghese João Almeida ha rafforzato la sua presa sulla maglia rosa nella cronometro collinare della 14a tappa del Giro d’Italia sabato, mentre il campione del mondo Filippo Ganna, recentemente incoronato, ha ottenuto la sua terza vittoria nella gara di quest’anno.

Il 22enne Almeida sta guidando il primo Grand Tour della sua carriera e ha tenuto il comando dopo una forte fatica sull’Etna nella terza tappa. Rimane solo un’altra settimana di gare prima che la gara finisca a Milano il prossimo fine settimana, con un’altra cronometro individuale, anche se l’ultima settimana è piena di estenuanti salite attraverso il nord Italia e lo stesso Almeida ha ammesso di non avere idea di come reagirà il suo corpo alla terza settimana consecutiva di gare.

Giro-D’Italia 2020: sono molti i controlli sanitari

Prima dell’inizio della tappa, gli organizzatori della gara hanno annunciato che 512 test della saliva del coronavirus eseguiti su piloti e membri del personale del team sono tutti risultati negativi. Il prossimo ciclo di test verrà effettuato lunedì nel secondo giorno di riposo. Due squadre al completo, Mitchelton-Scott e Jumbo-Visma, si sono ritirate dalla gara martedì dopo una serie di risultati positivi dal primo giorno di riposo.

Giro-D’Italia 2020: la 15 tappa

Oggi 18 Ottobre si sta correndo la 15 tappa del Giro-D’Italia 2020, una tappa montuosa di 185 km da Codroipo a Piancavallo che si conclude con una salita di prima categoria.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20