fbpx
HomeMotoriFormula Uno-Gp Arabia: nessuna pressione...

-Gp Arabia: nessuna pressione sui piloti per continuare

Il manager numero 1 della Mercedes Toto Wolff è tornato sui rischi corsi dalla F1 nel -Gp Arabia e sulla scelta, presa dall’intero Circus, di far proseguire il weekend dopo l’attentato missilistico. La gara è stata vinta da Max Verstappen della Red Bull, mentre le Ferrari si sono bloccate al secondo e al terzo posto. Lewis Hamilton chiude al decimo posto. Il Mondiale torna tra due settimane in Australia, mentre Charles Leclerc resta comunque il leader del Mondiale. Per Verstappen è stato determinante il sorpasso del campione del mondo a 3 giri dalla fine sulla Ferrari.


Red Bull-Ferrari: la strepitosa lotta per il predominio


-Gp Arabia: che cosa ha detto Toto Wolff?

Il GP dell’Arabia Saudita 2022 rischia di essere ricordato solo per il missile che ha colpito durante lo svolgimento delle prove libere una struttura della società petrolifera Aramco a circa 20 km dal circuito. Le immagini della colonna di fumo nero che si alza nel cielo mentre le vetture girano in pista resterà probabilmente impressa a lungo nella memoria degli appassionati di Motorsport. L’episodio ha comprensibilmente rischiato di portare all‘annullamento dell’intero evento. I piloti in particolare nella serata tra venerdì e sabato sembravano aver trovato l’accordo per boicottare la gara di Gedda. Dopo aver parlato a lungo con i vertici di F1 e FIA, con gli organizzatori del circuito e soprattutto con i propri Team Principal, l’opinione della GPDA (l’associazione che riunisce i piloti di F1) è cambiata. Il numero uno della Mercedes, Toto Wolff ha smentito che sui piloti siano state esercitate delle pressioni per costringerli a scendere in pista a Gedda, nonostante il difficile contesto. “Non c’è stata nessuna pressione da parte nostra. Ci sono state solo delle buone discussioni ha detto Wolff, come riportato dal sito Autosport.com quando i Team Principal hanno parlato con i piloti ritengo che ciò di cui abbiamo discusso fosse sensato e non ci fosse alcuna pressione. Forse però è stato percepito in modo diverso”.

Toto Wolff: l’Arabia non va isolata

Wolff ha ribadito di essere convinto che la F1 abbia fatto la scelta giusta correndo normalmente, nonostante il contesto decisamente particolare: “Alla fine lo show è stato incredibile e quello che abbiamo fatto vedere come sport è stato grande. Questo è ciò che lo sport dovrebbe fare. Ad essere onesti negli ultimi cinque anni qui ho visto un cambiamento. Questo è dove siamo, ma c’è ancora molto da fare”. Secondo il boss Austriaco però la F1 non può permettersi di snobbare certi paesi soltanto perché molto distanti dalla cultura occidentale: “L’Arabia Saudita e alcuni degli altri paesi del Medio Oriente condividono gli stessi valori e la stessa cultura che abbiamo in Europa? No”, ha concluso il manager di casa Mercedes, “ma io preferisco venire qui e far brillare i riflettori sulla regione, in modo che diventi un posto migliore, piuttosto che dire: Non ci vado, non voglio sentirne parlare”.

Pagina Twitter F1: https://twitter.com/f1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Gp Bretagna 2022: dove vederlo in Tv?

Ora che sta per iniziare il weekend ci prepariamo al Gp...

Velez Sarsfield vs River Plate: pronostico e possibili formazioni

Giovedi 30 giugno all'Estadio Jose Amalfitani si svolgerà l'andata tutta argentina...

De Ligt calciomercato: i dubbi tra presente e futuro

Che il difensore della Juventus Matthijs De Ligt sia un giocatore...

Atalanta rinforzi: le piste Pinamonti e Cicaldau

L'Atalanta ha fame di rinforzi per sistemare il centrocampo con il...

Read Now

Gp Bretagna 2022: dove vederlo in Tv?

Ora che sta per iniziare il weekend ci prepariamo al Gp di Bretagna 2022 in quel di Silverstone dove la Ferrari vorrà riprendersi il primo posto dopo le ultime gare che hanno sorriso invece a Max Verstappen. Da anni questo appuntamento fa rima con Mercedes e Lewis...

Velez Sarsfield vs River Plate: pronostico e possibili formazioni

Giovedi 30 giugno all'Estadio Jose Amalfitani si svolgerà l'andata tutta argentina della Copa Libertadores degli ottavi di finale, mentre il Velez Sarsfield ospiterà il River Plate. La squadra di Julio Vaccari ha conquistato il secondo posto nel Gruppo C e si è assicurata un posto agli ottavi,...

De Ligt calciomercato: i dubbi tra presente e futuro

Che il difensore della Juventus Matthijs De Ligt sia un giocatore di qualità si è ben capito e il calciomercato ne è testimone. Ma le ultime due stagioni dei bianconeri sono state alquanto tribolate e deludenti per una squadra che vantava 38 scudetti vinti. La Premiere attraverso...

Atalanta rinforzi: le piste Pinamonti e Cicaldau

L'Atalanta ha fame di rinforzi per sistemare il centrocampo con il possibile addio di Maehle e si sta pensando di sostituirlo con Fabiano Parisi dell'Empoli. Ma ci sono altre trattive ugualmente importanti per la squadra Bergamasca. Ora che Lukaku è tornato all'Inter Pinamnti potrebbe accettare le richieste...

Deportes Tolima vs Flamengo: pronostico, notizie sulla squadra, formazioni

Una trasferta in Colombia attende il Flamengo per l'andata degli ottavi di finale di Copa Libertadores giovedi 30 giugno, mentre il Deportes Tolima ospiterà i campioni del 2019. La squadra di Hernan Torres si è qualificata grazie al secondo posto nel Gruppo D, mentre gli ospiti imbattuti...

L’Inter cambia volto: 3-5-2 oppure 3-4-1-2

C'è ancora molta strada da fare per Marotta&Co in sede di mercato, ma la sensazione è che Simone Inzaghi possa optare anche per un nuovo modulo rispetto al canonico 3-5-2. L'Inter cambia volto, anche se molto dipenderà dall'arrivo di Dybala. L'Inter cambia volto con uno spregiudicato 3-4-1-2? Le...

L’ Atalanta pensa alle fasce: obiettivo Parisi dell’Empoli

Il mancato arrivo di Cambiaso, ritenuto l'obiettivo numero uno ma ormai prossimo alla firma con la Juventus, non cambia i programmi dell'Atalanta che pensa sempre alle fasce. Le attenzioni degli orobici si sono spostate sul mancino dell'Empoli, Fabio Parisi, e punto fermo dell'Under 21. L' Atalanta pensa alle...

MotoGP, GP Assen: Yamaha attacca la direzione gara

Cominciamo con i fatti: Fabio Quartararo dovrà scontare un Long Lap Penalty a Silverstone. Motivo? Il suo contatto con Aleix Espargaro al GP di Assen. La cosa non è andata giù al francese e neppure alla Yamaha, la quale ha attaccato la direzione gara con un comunicato...

Chelsea-Leeds, accordo totale per Raphinha

Importante operazione di mercato sull'asse Chelsea-Leeds. I Blues si sarebbero accordati con il club di Elland Road per il trasferimento a Londra di Raphinha, forte esterno brasiliano, battendo la concorrenza di Arsenal e Barcellona. Chelsea-Leeds: quali sono i termini dell'affare Raphinha? L' operazione dovrebbe andare in porto per una...

Academy VR46: una nuova generazione di piloti

Academy VR46, nata da un’idea di Valentino Rossi, può esultare: l’annuncio manda in estasi tutti i tifosi! “Il Dottore” ha raggiunto un altro grandissimo risultato: la nuova generazione di piloti porta a casa bei risultati ad Assen ed è subito festa.    Nonostante non faccia più parte del...

The Strongest vs Ceara: pronostico, notizie sulla squadra, formazioni

The Strongest e Ceara inizieranno gli ottavi di finale di Copa Sudamericana giovedi 30 giugno, quando si affronteranno nell'andata in Bolivia. La squadra ospite ha superato il proprio girone con un record perfetto, mentre i padroni di casa sono passati al torneo secondario del continente dopo essere...

Guida alle squadre di Euro 2022 femminile Inghilterra

L'Inghilterra, paese ospitante di Euro 2022, si è qualificata automaticamente, ma dovrebbero esserci pochi dubbi sulle loro credenziali di gioco. Dopo aver raggiunto le semifinali degli ultimi tre tornei principali sotto Mark Sampson e Phil Neville, le Leonesse sembrano aver raggiunto nuove vette, portando il loro gioco...