fbpx
HomeMotoriFormula UnoGp Bahrain: conferenza stampa...

Gp Bahrain: conferenza stampa piloti

Con la consueta conferenza stampa piloti inizia il fine settimana di gara della Formula 1, questa volta tra le dune del Bahrain, per il secondo appuntamento di un 2019 ancora tutto da vivere. 

L’attesa per il Gran Premio notturno nel circuito di Sakhir è finita alle ore 16 italiane con l’intervento dei piloti selezionati per parlare ai microfoni della stampa internazionale. 

Per questo secondo Gp, dopo il successo a Melbourne di Valtteri Bottas che al via della stagione ha dimostrato una forza fino a ora nascosta, a parlare in conferenza stampa sono stati quattro piloti al momento particolarmente significativi: Charles Leclerc, Pierre Gasly, Daniil Kvyat, Lando Norris e il vincitore del primo round Valtteri Bottas. 

L’arrivo in Ferrari di Leclerc, quello in Red Bull di Gasly, il ritorno di Kvyat e l’anno da rookie di Norris. I quattro giovani, divisi dall’esperienza del finlandese Bottas, si sono aperti con i giornalisti in una conferenza stampa importante per tirare le somme del primo appuntamento stagionale ma anche per tracciare un progetto generale sull’anno appena iniziato. 

Pierre Gasly ha ammesso le difficoltà della gara in Australia, dove ha chiuso all’undicesimo posto mentre il compagno di squadra è arrivo sul podio, ma ha anche detto di volere un weekend pulito in Bahrain, una pista di cui ha ottimi ricordi con Toro Rosso«Certamente darò tutto ma sarà difficile migliorare il risultato dell’anno scorso (dove aveva chiuso con un quarto posto, ndr). In Australia abbiamo visto che la macchina sia in qualifica sia in gara la macchina era veloce così come lo sono Mercedes e Ferrari. Se metteremo tutti i fattori insieme sono certo che otterremo un grande risultato».

Grande ottimismo per il francese del Toro austriaco ma anche per l’amico di sempre, Charles Leclerc, che dopo il deludente quinto posto di Melbourne è tornato carico e soddisfatto delle prestazioni della sua squadra e del pacchetto strutturale della sua Rossa di Maranello: «Dopo Barcellona ci aspettavamo qualcosa in più, ma abbiamo raccolto dei dati positivi in Australia. Ad ogni modo, era solo la prima gara e non è un circuito su cui la performance della monoposto conta molto. Il team ha trovato quali sono i problemi, forse non proprio tutti, e ci hanno lavorato su. Per quanto mi riguarda, io ho anche fatto molti errori durante il mio giro in Q3».

Archiviati i problemi avuti da molti a Melbourne, tutti i piloti intervistati sono tornati quindi a concentrarsi sul lavoro da fare in Bahrain anche se Valtteri Bottas ha trovato nel primo round della stagione la forza per costruirsi un anno diverso rispetto agli ultimi due in Mercedes, segnati dalla supremazia del compagno di squadra Lewis Hamilton. 

«Ho modificato la mia preparazione invernale ma anche il mio approccio mentale – ha detto il finlandese – c’è qualcosa di diverso rispetto ai due anni precedenti. E ora anche la barba. In Bahrain sono andato sempre piuttosto forte, ma questa è un’altra storia. Il passo gara sarà importante e di solito ho fatto bene. È tra i miei circuiti preferiti, ma sarà importante l’approccio come in ogni gara».

Anno di cambiamenti anche per il russo Daniil Kvyat che dopo la retrocessione da Red Bull a Toro Rosso, nel 2017, era stato allontanato a fine anno anche dalla scuderia italiana, per poi ritornare nel settore come collaudatore Ferrari. Il 2019 per lui è quindi l’anno della rinascita, con il grande rientro in Toro Rosso: «La prima gara è stata movimentata e divertente ma ora guardiamo avanti. Dall’esperienza in Ferrari ho avuto la possibilità di imparare dai migliori e sono stato vicino al mondo della Formula 1 pur non correndo».

Poche parole, ma sempre misurate e mature, per il giovanissimo Lando Norris, ora pilota McLaren dopo un eccellente stagione in Formula 2 del 2019: «Il mio consiglio da rookie, per futuri rookie di domani, è quello di non mollare mai. I posti sono solo 20 ma bisogna crederci».

ORARI DIRETTE E DIFFERITE GRAN PREMIO DEL BAHRAIN 2019: 

venerdì 29 marzo

ORE 9:30 – Prove libere Formula 2 – diretta Sky Sport

ORE 12 – Prima sessione di Prove libere Formula 1 – diretta Sky Sport 

ORE 14:50 – Qualifiche Formula 2 – diretta Sky Sport

ORE 16 – Seconda sessione di Prove libere Formula 1 – diretta Sky Sport

sabato 30 marzo 

ORE 11:10 – Gara 1 Formula 2 – diretta Sky Sport

ORE 13 – Terza sessione di prove libere Formula 1 – diretta Sky Sport

ORE 16 – Qualifiche Formula 1 – diretta Sky Sport

ORE 21:30 – Qualifiche Formula 1 – differita TV8 

domenica 31 marzo 

ORE 12:15 – Gara 2 Formula 2 – diretta Sky Sport 

ORE 17:10 – Gran Premio di Formula 1 – diretta Sky Sport

ORE 21 – Gran Premio di Formula 1 – differita TV8

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Gp Bretagna 2022: dove vederlo in Tv?

Ora che sta per iniziare il weekend ci prepariamo al Gp...

Velez Sarsfield vs River Plate: pronostico e possibili formazioni

Giovedi 30 giugno all'Estadio Jose Amalfitani si svolgerà l'andata tutta argentina...

De Ligt calciomercato: i dubbi tra presente e futuro

Che il difensore della Juventus Matthijs De Ligt sia un giocatore...

Atalanta rinforzi: le piste Pinamonti e Cicaldau

L'Atalanta ha fame di rinforzi per sistemare il centrocampo con il...

Read Now

Gp Bretagna 2022: dove vederlo in Tv?

Ora che sta per iniziare il weekend ci prepariamo al Gp di Bretagna 2022 in quel di Silverstone dove la Ferrari vorrà riprendersi il primo posto dopo le ultime gare che hanno sorriso invece a Max Verstappen. Da anni questo appuntamento fa rima con Mercedes e Lewis...

Velez Sarsfield vs River Plate: pronostico e possibili formazioni

Giovedi 30 giugno all'Estadio Jose Amalfitani si svolgerà l'andata tutta argentina della Copa Libertadores degli ottavi di finale, mentre il Velez Sarsfield ospiterà il River Plate. La squadra di Julio Vaccari ha conquistato il secondo posto nel Gruppo C e si è assicurata un posto agli ottavi,...

De Ligt calciomercato: i dubbi tra presente e futuro

Che il difensore della Juventus Matthijs De Ligt sia un giocatore di qualità si è ben capito e il calciomercato ne è testimone. Ma le ultime due stagioni dei bianconeri sono state alquanto tribolate e deludenti per una squadra che vantava 38 scudetti vinti. La Premiere attraverso...

Atalanta rinforzi: le piste Pinamonti e Cicaldau

L'Atalanta ha fame di rinforzi per sistemare il centrocampo con il possibile addio di Maehle e si sta pensando di sostituirlo con Fabiano Parisi dell'Empoli. Ma ci sono altre trattive ugualmente importanti per la squadra Bergamasca. Ora che Lukaku è tornato all'Inter Pinamnti potrebbe accettare le richieste...

Deportes Tolima vs Flamengo: pronostico, notizie sulla squadra, formazioni

Una trasferta in Colombia attende il Flamengo per l'andata degli ottavi di finale di Copa Libertadores giovedi 30 giugno, mentre il Deportes Tolima ospiterà i campioni del 2019. La squadra di Hernan Torres si è qualificata grazie al secondo posto nel Gruppo D, mentre gli ospiti imbattuti...

L’Inter cambia volto: 3-5-2 oppure 3-4-1-2

C'è ancora molta strada da fare per Marotta&Co in sede di mercato, ma la sensazione è che Simone Inzaghi possa optare anche per un nuovo modulo rispetto al canonico 3-5-2. L'Inter cambia volto, anche se molto dipenderà dall'arrivo di Dybala. L'Inter cambia volto con uno spregiudicato 3-4-1-2? Le...

L’ Atalanta pensa alle fasce: obiettivo Parisi dell’Empoli

Il mancato arrivo di Cambiaso, ritenuto l'obiettivo numero uno ma ormai prossimo alla firma con la Juventus, non cambia i programmi dell'Atalanta che pensa sempre alle fasce. Le attenzioni degli orobici si sono spostate sul mancino dell'Empoli, Fabio Parisi, e punto fermo dell'Under 21. L' Atalanta pensa alle...

MotoGP, GP Assen: Yamaha attacca la direzione gara

Cominciamo con i fatti: Fabio Quartararo dovrà scontare un Long Lap Penalty a Silverstone. Motivo? Il suo contatto con Aleix Espargaro al GP di Assen. La cosa non è andata giù al francese e neppure alla Yamaha, la quale ha attaccato la direzione gara con un comunicato...

Chelsea-Leeds, accordo totale per Raphinha

Importante operazione di mercato sull'asse Chelsea-Leeds. I Blues si sarebbero accordati con il club di Elland Road per il trasferimento a Londra di Raphinha, forte esterno brasiliano, battendo la concorrenza di Arsenal e Barcellona. Chelsea-Leeds: quali sono i termini dell'affare Raphinha? L' operazione dovrebbe andare in porto per una...

Academy VR46: una nuova generazione di piloti

Academy VR46, nata da un’idea di Valentino Rossi, può esultare: l’annuncio manda in estasi tutti i tifosi! “Il Dottore” ha raggiunto un altro grandissimo risultato: la nuova generazione di piloti porta a casa bei risultati ad Assen ed è subito festa.    Nonostante non faccia più parte del...

The Strongest vs Ceara: pronostico, notizie sulla squadra, formazioni

The Strongest e Ceara inizieranno gli ottavi di finale di Copa Sudamericana giovedi 30 giugno, quando si affronteranno nell'andata in Bolivia. La squadra ospite ha superato il proprio girone con un record perfetto, mentre i padroni di casa sono passati al torneo secondario del continente dopo essere...

Guida alle squadre di Euro 2022 femminile Inghilterra

L'Inghilterra, paese ospitante di Euro 2022, si è qualificata automaticamente, ma dovrebbero esserci pochi dubbi sulle loro credenziali di gioco. Dopo aver raggiunto le semifinali degli ultimi tre tornei principali sotto Mark Sampson e Phil Neville, le Leonesse sembrano aver raggiunto nuove vette, portando il loro gioco...