fbpx
Ottobre21 , 2021

GP Misano, qualifiche Moto3: Fenati guida il poker italiano

Related

Zenit-Juventus 0-1: Kulusevski avvicina i bianconeri agli ottavi

La truppa di Massimiliano Allegri mette a segno il...

La Lazio ha il re del centrocampo: Milinkovic

Milinkovic-Savic negli ultimi anni è diventato uno dei giocatori...

Sergio Garcia non ci sarà a Misano

Il Gran Premio di MotoGP di Misano è ormai...

Mainz 05 vs Augsburg: pronostico e possibili formazioni

Due squadre della Bundesliga posizionate nella metà inferiore della...

Share

Il GP di Misano della Moto3 parla decisamente italiano, anche nelle qualifiche. Con un giro super, Romano Fenati firma la pole davanti a tre piloti azzurri: Dennis Foggia, Niccolò Antonelli e Andrea Migno, nell’ordine. Pedro Acosta deve accontentarsi del nono tempo, preceduto da altri due italiani top, Riccardo Rossi e la wild card Elia Bartolini. Quinto tempo per Jaume Masia davanti a Xavi Artigas, mentre Carlos Tatay chiude la top ten. Dodicesima posizione per Sergio Garcia, primo rivale di Acosta per la lotta mondiale.

GP Misano Moto3: cosa succede nelle qualifiche?

Cielo sereno e 29 gradi rendono perfetta la giornata delle qualifiche? Non proprio, visto che John McPhee e Tatsuki Suzuki cadono nella Q1. Entrambi si giocano le chance di passare in Q2, situazione in cui brilla la stella di Matteo Bertelle. La wild card passa alla sessione dei migliori nonostante una scivolata (innocua) in curva 1. Passa il turno anche Riccardo Rossi, che raggiunge così il compagno di team Stefano Nepa. Il primo run del Q2 premia inizialmente Migno, grazie ad un 42″0 ottenuto usando il traino giusto. Dopo due tentativi, Dennis Foggia rifila tre decimi al pilota Snipers, e si prende la pole. Acosta è in top ten ma è distante dalla vetta, Garcia invece fa fatica con una Gas Gas non ancora a punto. Il secondo run vede la maggior parte del gruppo rientrare in pista un po’ tardi, prendendo bandiera. Migno e Foggia non possono migliorare, e Fenati ne approfitta. Sfruttando il gancio dell’amico Nepa, il numero 55 stampa un 1’41″756 che mette tutti “sull’asse dei formaggini”, per dirla alla Guido Meda. Abbiamo quattro italiani ai primi quattro posti, per una prima fila “azzurra”. Non prende parte alla qualifica Alberto Surra, che nel botto delle FP3 ha riportato una commozione cerebrale. Sia lui che Deniz Oncu saranno rivalutati domani, per vedere se saranno “fit”.


GP Misano Moto3: Migno primo tra i brividi in FP3


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20