GP Montreal 2019
Decima edizione per la corsa canadese

La corsa canadese raggiunge la decima edizione. Tra i favoriti per il successo Greg Van Avermaet, Peter Sagan e Remco Evenepoel

Altimetria e percorso

PERCORSO GP MONTREAL 2019
ALTIMETRIA GP MONTREAL 2019

Il GP di Montreal, classica canadese che segue di pochi giorni il GP del Quebec, raggiunge la sua decima edizione. Novità principale di quest’anno sarà la lunghezza superiore alla media (per la prima volta il percorso supererà i 200 km, arrivando a 219 km)

Non cambia invece il circuito, un anello di 12 km da ripetersi per 18 volte, incentrato sul Parc du Mont Royal. Corsa divisa in due parti, con una prima più dura, ed una seconda più pedalabile, a parte gli ultimi 500 m verso il traguardo di Avenue du Parc

Si parte da Avenue du Parc, e già dopo poche centinaia di metri inizia la salita della Cote Camilien Houde (2 km all’8%). Dopo lo scollinamento i corridori percorreranno 2 km di discesa, poi un tratto in falso piano, e al km 6 la seconda salita di giornata, la Cote de Polytechnique (800 m al 6%)

Tratto finale composto da diverse salite brevi ed esplosive, non catalogate come GPM, a parte il Mont Royal. Chilometri finali caratterizzati dalla salita dell’Avenue du Parc (500 m al 4%), sede d’arrivo del GP di Montreal 2019

I favoriti

GREG VAN AVERMAET

GREG VAN AVERMAET: Il corridore belga è il favorito numero 1 per il GP di Montreal 2019. Il capitano del Team CCC, velocista in grado di tenere su salite brevi ed esplosive, ha già ottenuto due podi (terzo posto nel 2018, e la vittoria del 2016). RIuscirà a festeggiare il bis sull’Avenue du Parc?

PETER SAGAN

PETER SAGAN: L’ex campione del mondo, velocista e capitano della Bora Hansgrohe, ha ottenuto risultati molto simili a quelli di Van Avermaet. Il successo nel 2013 (davanti a Ponzi e al padrone di casa Hesjedal), il secondo posto nel 2010 dietro Gesink e quello del 2016 dietro Van Avermaet, fanno di Sagan uno specialista del GP di Montreal. Anche lui, come il belga della CCC, è in cerca del bis in quest’edizione 2019

REMCO EVENEPOEL

REMCO EVENEPOEL: Il 19enne belga, fresco vincitore del campionato europeo a cronometro, oltre al successo nella Clasica di San Sebastian, ha dimostrato di essere uno dei ciclisti più talentuosi del mondo. Nonostante la giovane età, Evenepoel può già competere contro campioni del calibro di Van Avermaet e Sagan. Parte da outsider, ma può essere la grande sorpresa del GP di Montreal 2019

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.