Petrucci Prove Libere Mugello

G

GP Mugello – Un favoloso Petrucci vola nella terza sessione di prove libere polverizzando il record del circuito con un 1’46.056. Il Petrux fa tremendamente sul serio ed è uno dei favoriti per la pole delle 14:00.

Il pilota Ducati precede un veloce Pol Espargaro in sella alla KTM che ha fermato il cronometro in 1’46.263. Lo Spagnolo ha anche beneficiato della scia di Marquez chiudendo a 207 millesimi dal Ducatista. In terza posizione proprio il campione del mondo della Honda.

In quarta posizione un sorprendente Nakagami con la sua Honda in 1’46.456. Poco dietro a 22 millesimi Jack Miller con la Pramac.

In sesta e settima posizione troviamo le Yamaha di Quartararo e Vinales staccati di 4 decimi da Petrucci.

A chiudere la top ten troviamo Crutchlow, Morbudelli e Bagnaia.

In grande difficoltà i primi tre classificati del 2018: Andrea Dovizioso, Jorge Lorenzo e Valentino Rossi.

Il Ducatista ha pagato 6 decimi dal compagno, non riuscendo mai a trovare il feeling giusto con la desmosedici.

In lieve miglioramento Jorge Lorenzo che non è riuscito però ad acciuffare la q2 per due decimi.

In tredicesima posizione Valentino Rossi il quale ha grossi rimpianti: il 46 infatti dopo il terzo settore era a meno di un decimo da Petrucci e sarebbe riuscito ad entrare in q2, ma all’ultima curva è andato lungo rovinando il suo giro.

Malissimo le Suzuki di Mir (18°) e Rins (20°).

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20