fbpx

GP Olanda MotoGP: Bagnaia domina Assen, Quartararo KO

Date:

È la MotoGP che non ti aspetti quella del GP di Assen. Oddio, che Pecco Bagnaia domini partendo dalla pole fa parte dell’ordine naturale delle cose. Ma chi si aspettava che Fabio Quartararo commettesse un errore cadendo? Per l’alfiere Yamaha è il primo zero stagionale, per il ducatista è il quarto successo. Marco Bezzecchi festeggia il primo podio in carriera, mentre Maverick Vinales e Aleix Espargaro fanno grande l’Aprilia.


GP Assen, MotoGP: nuvola rossa nelle qualifiche grazie a Bagnaia


GP Olanda MotoGP: cosa succede ad Assen?

Sotto un cielo plumbeo che minaccia pioggia. Bagnaia parte come un fulmine, mentre Quartararo incespica. Subito ne approfitta Espargaro. Il leader del mondiale vuole subito rimontare, ma al quinto giro, l’inaspettato. Alla curva 5 Fabio infila all’interno Aleix…ma perde l’anteriore e va giù per terra! Il numero 41 è trascinato nella ghiaia e crolla fino al 15esimo posto. Non finisce qui: Quartararo riparte ma la sua M1 è danneggiata. Qualche giro più tardi rientra ai box lamentando un’erogazione irregolare, ma il team lo spinge a continuare. Ma il risultato è una seconda caduta, più pesante, nello stesso punto. Probabilmente, nel primo impatto si è rotto un sensore del controllo di trazione. Espargaro, invece, si lancia in una rimonta da sogno, che lo porterà fino alla quarta posizione. Ritoccando il giro più veloce, il 41 da sfoggio di aggressività e tenacia, regalando un doppio sorpasso all’ultimo giro con Brad Binder e Jack Miller. Aprilia festeggia una domenica d’oro, addolcita anche dal terzo posto di Vinales, perfetto fin dal via. Maverick resiste anche all’attacco di un Miller in palla al penultimo giro. Marco Bezzecchi regala il primo podio a se stesso e alla VR46: il riminese è nel gruppo di testa fin dal primo giro. Completano la top ten Jorge Martin (in lotta per il podio e poi crollato), Joan Mir, Miguel Oliveira ed Alex Rins. Franco Morbidelli è autore anche lui di una scivolata, nello stesso punto in cui è caduto Quartararo. Anche Darryn Binder cade, in curva 8 ad alta velocità. Non c’è pace per Yamaha ad Assen.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
Riccardo Trullo
Aspirante giornalista sportivo e membro orgoglioso della famiglia Periodicodaily. La mia specialità è il motorsport, in particolare la MotoGP ed il panorama americano di NASCAR, IndyCar, IMSA. Non disdegno la F1, campionato che seguo da una vita. E già che ci sono, butto un occhio nel settore delle auto di serie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Palermo-Como: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la sedicesima giornata del campionato italiano...

Pisa Vs Ascoli: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la sedicesima giornata del campionato italiano...

Reggina-Frosinone: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la sedicesima giornata del campionato italiano...

Perugia Vs Spal: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la sedicesima giornata del campionato italiano...