Verstappen rinnova con la Red Bull!

Dopo la delusione nel primo gp stagionale, quest’oggi il pilota olandese della Red Bull, Max Verstappen, ha conquistato il primo podio dell’anno classificandosi terzo e cedendo la seconda posizione a Bottas soltanto nel finale a causa dell’usura delle gomme. A fine gara ha ammesso che occorre lavorare per stare vicini alle Mercedes: “Ci ho provato, ma siamo un pochino troppo lenti, purtroppo. Ho dato il massimo per stare con le Mercedes, ma non è abbastanza. Il gap con i piloti dietro era enorme, ero impressionato. Abbiamo del lavoro da fare. Passare dallo zero della settimana scirsa al podio di oggi è una cisa positiva, ma io penso come una squadra che vuole vincere e noi vogliamo lottare per il campionato. Se si vuole vincere il titolo, si devono.vincere tante gare”.

Sul duello con Bottas ha dichiarato: “Ho spinto il più possibile anche quando Valterri stava cercando di superarmi, ho tentato di rendergli la vita difficile. Sapevo che comunque mi avrebbe sorpassato un giro dopo, ma è stato comunque divertente, perché altrimenti la gara è stata davvero noiosa. È andata bene, ma c’è ancora tanto da fare. Vedremo se ci saranno novità sulla macchina, lo scopriremo settimana prossima”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20