GP Suzuka | Tifone Vettel! Pole davanti a Leclerc per una prima fila tutta Ferrari

Il tifone atteso a Suzuka è arrivato ma non è Hagibis. Si chiama Sebastian Vettel. Il tedesco della Ferrari sfodera una prestazione da urlo con una pole position clamorosa sul circuito giapponese. Il numero 5 La pole mancava alla rossa dal lontano 2006 con Felipe Massa. In seconda posizione troviamo Charles Leclerc che chiude una fantastica prima fila tutta Ferrari. I due compagni di scuderia sono divisi da 189 millesimi. Per la scuderia di Maranello è l’ottava pole position della stagione, la seconda per Vettel, che centra la quinta pole sul tracciato di Suzuka.

In difficoltà le Mercedes che nonostante gli aggiornamenti portati in Giappone conquista soltanto la seconda fila. Valtteri Bottas partirà in terza posizione dopo aver chiuso a 229 millesimi dal tedesco. Quarto Lewis Hamilton a 238 millesimi. Il team di Braclkey si aspettava una prima fila facile dopo il dominio del venerdì, ma la realtà ha presentato un conto amarissimo.

In grosso ritardo le RedBull con Verstappen ed Albon che chiudono in quinta e sesta posizione facendo segnare lo stesso identico tempo al millesimo, a 787 millesimi dalla Ferrari.

Ottima prestazione per la McLaren con Sainz settimo e Norris ottavo ad un secondo circa dalla vetta. La scuderia inglese si conferma ormai quarta forza assoluta del campionato. Chiudono la top ten Pierre Gasly e Romain Grosjean.

Rammarico per Antonio Giovinazzi che partirà undicesimo ma ad un soffio dalla q3. Bene Stroll in dodicesima posizione. Male Raikkonen battuto ancora dal compagno. Quattordicesimo Kvyat lontano dal compagno. Crisi Renault con il quindicesimo e sedicesimo tempo di Hulkenberg e Ricciardo. Male Perez battuto da Stroll. Diciottesimo Russel davanti Magnussen e Kubica andati a muro all’uscita dell’ultima curva.

Poche ore di sonno per i tifosi e di preparativi per le scuderie. Alle 7.10, ovvero poco meno di due ore, semafori verdi per la partenza. La gara si preannuncia spettacolare!

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.