fbpx
Settembre23 , 2021

Gp Ungheria, Bottas: “Tutti commettono errori”

Related

NFL, Week 3 – La preview di Chargers – Chiefs

L'Arrowhead Stadium si prepara a ospitare la sfida interamente...

NFL, Week 3 – La preview di Colts – Titans

Alle ore 19:00 di domenica 26 settembre va in...

NFL, Week 3 – La preview di Washington – Bills

Viste le prestazioni mostrate nell'ultimo turno di campionato, la...

NFL, Week 3 – La preview di Saints – Patriots

La sfida tra New Orleans Saints and New England...

NFL, Week 3 – La preview di Falcons – Giants

Nel turno delle 19:00 ora italiana di domenica 26...

Share

Il Gp d’Ungheria ha visto tra i protagonisti (in negativo) anche Valtteri Bottas. Il finlandese è il colpevole dell’incidente che ha cambiato le sorti della gara.

Gp Ungheria: Leclerc frustrato per il ritiro

Gp d’Ungheria: Bottas ha agito in buona fede?

Il pilota finlandese della Mercedes ha drasticamente cambiato le sorti del gran premio d’Ungheria. Dopo una partenza pessima, Bottas ha provato a recuperare posizioni alla prima curva, mancando totalmente il punto di frenata e tamponando la McLaren di Lando Norris. La vettura papaia ha poi travolto la RB16 di Verstappen senza risparmiare la monoposto di Sergio Perez. In un solo colpo, Bottas ha eliminato i due rivali della Mercedes per il campionato piloti e costruttori. Il pilota, nel post gara, ha commentato l’accaduto. Queste le sue parole riportate dal Corriere dello Sport: “Ho perso posizioni dopo una brutta partenza, poi ho bloccato alla prima curva per evitare Lando ma ho perso il controllo e non ci sono riuscito. E’ stato difficile comprendere qual era il punto di frenata, ho cercato di trovare il punto giusto e nella posizione giusta ma ho commesso un errore. Io responsabile? Certamente, ma sono cose che capitano e tutti commettono degli errori“. Il pilota riceverà una sanzione da parte dei commissari di gara che dovrà scontare nel gran premio del Belgio. Stesso discorso vale anche per il pilota canadese dell’Aston Martin Lance Stroll.

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20