fbpx

Gp Ungheria dichiarazioni: cosa hanno detto i piloti vincitori?

Date:

Oggi 31 Luglio si è corsa la gara del Gp di Ungheria di F1 e dopo la vittoria i primi tre piloti hanno rilasciato le loro dichiarazioni. La Ferrari si è decapitata da sola sbagliando le gomme, le soste ai box e chi più ne ha più ne metta. Chi sorride è Max Verstappen che ha vinto con un ampio margine in pista. Il pilota che lo ha seguito sul secondo gradino del podio è Lewis Hamilton, mentre al terzo posto è arrivato Russell. Infine Leclerc si è dovuto accontentare di arrivare 6 e Sainz 4.


Gp Ungheria gara: Verstappen vince mentre la Ferrari cade


Gp Ungheria dichiarazioni: le parole di Verstappen

“Speravo di avvicinarmi al podio. Ci sono state condizioni molto insidiose in pista, ma la nostra strategia è stata ottima. Siamo stati molto reattivi, siamo sempre rientrati nel momento giusto e con dei buoni giri di uscita e anche con un 360° siamo riusciti a vincere. Stavo faticando con la frizione e il cambio. Abbiamo dovuto cambiare alcune cose per non bruciare la frizione e questo mi è costato in termini di prestazione e mi ha colto di sorpresa in quella curva. Per fortuna sono riuscito a fare il 360°, per cui ho perso solo una posizione. Oggi ci sono state tante battaglie con diversi piloti, mi sono divertito tanto. Charles ha sofferto tanto sulle gomme dure. Nel testacoda almeno ho salvato le gomme. In una gara folle sono felice di avere vinto”.

Gp Ungheria dichiarazioni: le parole di Hamilton

“Ho sofferto nella prima parte della gara ma piano piano sono riuscito trovarmi a mio agio con il bilanciamento. Ho fatto una gran bella partenza ma nella prima fase non avevo il ritmo degli altri. Ma devo riconoscere i meriti al team. Non ha mai mollato, ha sempre continuato a spingere nonostante l’annata difficile che abbiamo avuto. Due doppi podi di fila sono speciali. George oggi ha avuto sfortuna. Gli altri hanno ancora vantaggio, ma ci stiamo avvicinando sempre di più. Andare alla pausa su questa onda, sapendo di avere questa prestazione, è fantastico. Speriamo di poter crescere ancora nella seconda parte della stagione. Probabilmente quando fa più fresco la nostra macchina funziona meglio. Non so perché, ma sono grato di questo. Speravo che potesse piovere alla fine, così da dare filo da torcere a Max, ma i giri erano finiti. Se ieri avessi avuto il DRS funzionante oggi avrei lottato per la vittoria”.

Che cosa ha detto Russell?

“All’inizio con le gomme soft ha iniziato a piovere e pensavo fosse la scelta giusta. Ma poi verso la fine con le gomme medie ho perso tantissimo per la pioggia che cadeva. Ho perso temperatura. Pole ieri, podio oggi: stiamo crescendo. Sono comunque felice. Sicuramente potevo fare qualcosa di meglio nella gestione delle gomme, era davvero impegnativa. Siamo rientrati molto presto in entrambi gli stint. Ci siamo mangiati le gomme cercando di spingere molto presto. La gestione è stata complicata. Ma sono soddisfatto del podio. L’inizio di stagione è stato intenso, la pausa farà bene a tutti”.

Pagina Twitter F1: https://twitter.com/F1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Verona vs Napoli 2-5: i partenopei dilagano al Bentegodi

Termina il match delle 18.30 al Bentegodi: Napoli vs...

Rangers vs PSV Eindhoven – pronostico e possibili formazioni

Un altro grande incontro europeo si svolgerà martedì 16...

Copenaghen vs Trabzonspor – pronostico e possibili formazioni

Il Copenaghen ospita il Trabzonspor negli ottavi di...

Bodo/Glimt vs Dinamo Zagabria – pronostico e possibili formazioni

Il Bodo/Glimt affronta la Dinamo Zagabria nel turno di...