fbpx
Ottobre27 , 2021

GPDA: Russell prende il posto di Grosjean

Related

Nico Hulkenberg: prime impressioni sulla McLaren IndyCar

Una giornata lunga 108 giri. Tante sono state le...

Bastianini: l’impresa di Misano non vale una GP22

Altra domenica “Bestiale” per Enea Bastianini capace di rimontare...

Hoffenheim vs Hertha Berlino: pronostico e possibili formazioni

L'azione della Bundesliga del fine settimana inizia venerdì 29...

Damon Hill: “Austin decisiva? Penso di no”

Al termine del Gran Premio di Austin, Damon Hill...

Ascoli Spal: probabili formazioni e tv

Ascoli Spal è una partita della decima giornata di...

Share

La GPDA (associazione dei piloti della F1) ha nominato il pilota della Williams Russell come direttore dell’associazione. Il britannico prenderà il posto del pilota francese Grosjean ora in Indycar.

Honda: Asaki si è preso la sua rivincita

GPDA: Russell unico direttore?

George Russell, sarà uno dei direttori insieme all’ex pilota Ferrari Sebastian Vettel e al presidente dell’associazione Alex Wurz. L’addio di Romain Grosjean dalla Formula Uno ha obbligato la GDPA a nominare un nuovo direttore presente attivamente nel mondo della F1. Il pilota francese però, continuerà a collaborare con l’associazione per un’altra stagione. Grosjean infatti ha insistito per portare a termine il suo lavoro sulla sicurezza in pista iniziato dopo il drammatico incidente che l’ha visto protagonista in Bahrain nella scorsa stagione. La GPDA ha inoltre nominato un quarto direttore: si tratta di Anastasia Fowle. Fowle è stata consulente legale dell’associazione negli ultimi anni ed ora si occuperà degli affari e dell’attività della GDPA.

George Russell ha commentato così la sua nomina come direttore dell’associazione dei piloti di F1: “È un onore e un privilegio essere nominato direttore della GPDA. Apprezzo il sostegno dei miei colleghi piloti nell’affidarmi questo ruolo e riconosco la responsabilità che comporta. Nei suoi sei decenni di esistenza, la GPDA è stata parte integrante nel sostenere e plasmare la sicurezza della F1, per lo sport e i nostri fan. Non vedo l’ora di affrontare le nuove sfide e opportunità insieme ad Anastasia, Sebastian e Alex“.

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20