Granada-Napoli 2-0

Granada-Napoli 2-0, questo il risultato dopo i novanta minuti regolamentari. I partenopei crollano nello stadio de “Los Carmenes” sotto le reti di Herrera e Kenedy. Tra sette giorni servirà un’impresa per poter approdare agli ottavi di finale di Europa League.

Real Sociedad-Manchester United 0-4: qualificazione ipotecata

Granada-Napoli 2-0: che partita è stata?

Certamente una delle peggiori partite del Napoli di questa stagione. La squadra allenata da Gattuso entra in campo poco cattiva e con tanta sufficienza. Si fa sorprendere più volte sulle corsie laterali, infuocate dalla percussioni di Kenedy e Machis.

Il Granada sin dai primi minuti mostra di essere più pimpante ma soprattutto in partita. Non è certamente una sorpresa che il primo gol della partita venga messo a segno proprio dagli spagnoli. Un traversone di Kenedy prende alla spalle tutta la difesa napoletana che non riesce a contrastare il colpo di testa di Herrera che porta meritatamente in vantaggio gli spagnoli. Il Granada continua a costruire, forte di una manovra fluida che conduce sempre la formazione di Martinez al limite dell’area di rigore napoletana. Il gol del raddoppio arriva su un contropiede della formazione andalusa che si conclude con un gran sinistro in diagonale di Kenedy che fulmina Meret.

Il Napoli costruisce qualcosa nel secondo tempo ma il portiere del Granada esce dal campo con i guanti immacolati. Assente Osimhen, imperfetto Insigne, irritante la lentezza della manovra offensiva del Napoli. L’unico che prova a costruire qualcosa con giocate non banali è Fabian Ruiz, costretto ad un drastico calo di ritmo a causa di una non perfetta forma fisica.

Da rivedere la difesa del Napoli, specie nel secondo gol. Kenedy viene fatto entrare liberamente in area di rigore senza che nessun difensore vada a stringere per impedire il tiro dell’attaccante ex Chelsea. Tra sette giorni servirà l’impresa al Diego Armando Maradona per ribaltare il risultato ma soprattutto servirà un altro Napoli.

Tabellino

GRANADA (4-2-3-1) Silva; Foulquier, Duarte, Vallejo, Neva; Herrera, Gonalons; Machis, Montoro, Kenedy; Molina

NAPOLI (4-2-3-1) Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui; Lobotka, Elmas; Politano, Ruiz, Insigne; Osimhen

GOL Herrera (G) 19′-Kenedy (G) 21′

AMMONIZIONI Elmas (N)-Di Lorenzo (N)-Foulquier (G)-Silva (G)-Insigne (N)-Zielinski (N)-Diaz (G)-Brice (G)-Montoro (G)

Sito ufficiale UEFA.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20