fbpx
Ottobre21 , 2021

Grave trauma cranico per Tom Sykes

Related

Zenit-Juventus 0-1: Kulusevski avvicina i bianconeri agli ottavi

La truppa di Massimiliano Allegri mette a segno il...

La Lazio ha il re del centrocampo: Milinkovic

Milinkovic-Savic negli ultimi anni è diventato uno dei giocatori...

Sergio Garcia non ci sarà a Misano

Il Gran Premio di MotoGP di Misano è ormai...

Mainz 05 vs Augsburg: pronostico e possibili formazioni

Due squadre della Bundesliga posizionate nella metà inferiore della...

Share

Tom Sykes deve ancora smaltire i postumi del brutto incidente occorsogli domenica scorsa, nella seconda gara del mondiale Superbike al Montmelo. L’inglese di casa BMW si è scontrato con Lucas Mahias al secondo giro, riportando un grave trauma cranico. Il numero 66 resterà in osservazione all’ospedale di Barcellona almeno fino a domani, poi si vedrà. In quella data potrebbe anche essere dimesso, ma la sua presenza al prossimo round di Jerez è in forte dubbio.


Superbike Barcellona: la rivincita di Rinaldi, primo in gara 2


Chi sostituirà Tom Sykes dopo il suo incidente?

Per la BMW, dunque, emerge la necessità di trovare un sostituto, ma la soluzione potrebbe essere più facile del previsto. Infatti, la casa bavarese ha un altro pilota sotto contratto ma inattivo, ossia Eugene Laverty. L’irlandese ha iniziato la stagione di quest’anno con la RC Squadra Corse, scuderia dotata del supporto diretto della casa dell’Elica. Tuttavia, problemi organizzativi e anche economici hanno spinto la scuderia di Roberto Colombo ad interrompere le attività prima di Assen, e da allora non si è più ripresentata. Laverty, insomma, è a piedi, pur avendo un contratto da ufficiale! Domani sapremo meglio la situazione, ma il rischio è che Sykes debba saltare Jerez ma anche la tappa successiva di Portimao. Si può consolare dal fatto che probabilmente non sarà il solo pilota a saltare la prossima tappa in terra spagnola. Chaz Davies, dopo la Superpole Race, ha riportato la frattura di ben tre costole, ed è sicuramente fuori dai giochi per Jerez. Il team GoEleven è già alla ricerca di un sostituto, ancora da annunciare. E forse, anche la Kawasaki si ritroverà con un suo pilota in infermeria. Alex Lowes si è scontrato con Lachlan Epis al primo giro di gara 2, per poi rinunciare al resto del weekend per un dolore al polso. L’inglese sta svolgendo degli esami, ma in caso di frattura difficilmente tenterà la trasferta in Andalusia.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20