Il preparatore atletico del Kioene Padova, Davide Grigoletto, spiega come si stanno allenando i componenti della squadra bianconera, in questo periodo di stop causato dall’emergenza COVID-19.

La Kioene Padova si allena a casa

L’emergenza Coronavirus ha fatto sì che, molti club, abbiano dovuto trovare soluzioni alternative per allenare i propri giocatori. Non è stata da meno la Kioene Padova, che ha studiato un piano di allenamenti, da svolgere in casa, per mantenere in forma gli atleti. Ne ha parlato il preparatore atletico della società Davide Grigoletto, che ogni giorno segue le sessioni a distanza, in collaborazione con i coach Valerio Baldovin e Andrea Zappaterra.

In questo momento, ovviamente, non si può allenare la tecnica o la tattica alla Kioene Arena” esordisce Grigoletto, per poi continuare dicendo:

ma abbiamo predisposto dei programmi comuni e altri individualizzati per i nostri ragazzi sotto l’aspetto fisico. Sono lavori a corpo libero, spiegati da me con dei video e che vengono realizzati con alcuni attrezzi che i giocatori hanno a disposizione“.

Per la società è importante che i giocatori non perdano tono muscolare, in vista della ripresa del campionato, e mantengano il proprio peso. Parallelamente a questo training comune, sono stati assegnati anche degli esercizi individuali, studiati secondo esigenze o limitazioni funzionali dei singoli e per agevolare la ripresa da infortuni.

Altri articoli sulla Kioene Padova:

“Discovery Padova”

SIR SAFETY CONAD PERUGIA – KIOENE PADOVA

Volley Superlega, Kioene Padova: ecco le nuove divise da gioco

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20